La Giunta regionale pronta eseguire i diktat della Corte dei Conti per 'aggiustare' il Rendiconto 2021 - Molise Web giornale online molisano
Martedì - 16 Luglio 2024

La Giunta regionale pronta eseguire i diktat della Corte dei Conti per 'aggiustare' il Rendiconto 2021

La Giunta regionale del Molise ha ufficialmente presentato la proposta di legge n. 31, intitolata “Rendiconto generale della Regione Molise per l’esercizio finanziario 2021”. Questo disegno di legge, come si evince dalla deliberazione della Giunta che ne approva il testo, è stato trasmesso all’Assemblea legislativa per il necessario iter di approvazione.

La proposta di legge nasce dall’analisi della decisione di parziale parifica della Corte dei Conti, espressa nella deliberazione n. 192/PARI/2022 del 12 dicembre 2022, e dalle eccezioni in essa contenute. Inoltre, tiene conto della sentenza della Corte costituzionale n. 39 dell’11 marzo 2024 e del dispositivo emesso dalla Corte dei Conti - Sezione Regionale di Controllo per il Molise - il 25 giugno 2024 riguardante il giudizio di parificazione del rendiconto della Regione Molise per l’esercizio finanziario 2021.

In particolare, la proposta prevede delle modifiche al disegno di legge “Rendiconto generale della Regione Molise per l’esercizio finanziario 2021”, inizialmente adottato con la Deliberazione della Giunta regionale n. 213 del 30 giugno 2022 e successivamente parzialmente rettificato con la D.G.R. n. 240 del 18 luglio 2022.

La proposta di legge è stata ora assegnata dal Presidente del Consiglio regionale, Quintino Pallante, alla Prima Commissione permanente. Questa Commissione, dopo aver completato l’istruttoria e aver espresso il proprio parere di competenza, invierà il testo all’esame definitivo dell’Aula per la sua approvazione finale.

MoliseWeb è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/moliseweb_it