Automobilismo, Il Rally di San Martino e il Rally della Lana nel mirino della scuderia RO racing - Molise Web giornale online molisano
Lunedì - 26 Febbraio 2024

Automobilismo, Il Rally di San Martino e il Rally della Lana nel mirino della scuderia RO racing

Dopo la vittoria al Rally della Terra di Argil, il molisano Giuseppe Testa ci riprova al Rally di San Martino di Castrozza, valido per il Campionato italiano rally asfalto. Il portacolori della scuderia RO racing, in Trentino, sarà affiancato da Emanuele Iglesi. A Biella, al Rally della Lana, valido per il Campionato italiano rally auto storiche, Lucio Da Zanche, in coppia con Maurizio Barone, è in cerca di un nuovo successo. In Piemonte in cerca di punti pesanti ci saranno anche Natale Mannino e Giacomo Giannone.

Un fine settimana che vedrà la partecipazione dei portacolori della scuderia RO racing a tre gare valide per i campionati italiani di tre diverse specialità.

In Trentino Alto Adige al Rally San Martino, valido per il Campionato italiano rally asfalto, Giuseppe Testa con il morale alle stelle, dopo la vittoria della scorsa settimana al Rally della Terra di Argil, è pronto a sfoderare una nuova prestazione maiuscola. Il giovane talento molisano, sarà, per la prima volta quest’anno in coppia con Emanuele Inglesi, sulla Skoda Fabia Evo gommata Pirelli e allestita dalla factory veneta della Delta Rally.

A Biella al 12° Rally Lana Storico, valido per il Campionato italiano rally auto storiche, due saranno gli equipaggi che proveranno a tenere alto il nome della scuderia siciliana. Lucio Da Zanche, in coppia con Maurizio Barone, dopo la vittoria nella scorsa uscita di campionato, vorrà portare nuovamente al vertice la sua Porsche 911 Rs del Secondo Raggruppamento seguita dalla Pentacar. Il pilota valtellinese parte indubbiamente tra i favoriti. I leader della classifica di Terzo Raggruppamento, Natale Mannino e Giacomo Giannone, sono in cerca di un nuovo risultato positivo che possa ribadire la loro leadership e quella della loro Porsche 911 Sc seguita da Guagliardo.

 In Puglia all’undicesimo Slalom dei Trulli-Monopoli, valido per il Campionato italiano slalom, saranno tre i rappresentanti della scuderia in cerca di punti pesanti in chiave campionato. Angelica Giamboi, con la sua Fiat X1/9 del Gruppo Speciale, vorrà inscenare un’altra delle sue gare capolavoro. Ignazio Bonavires sarà pronto a un nuovo risultato positivo con la sua Peugeot 106 Racing Start Plus 1600, parimenti a Mario Radici che sarà al via con la sua Renault Clio Williams N2000.

In Calabria alla quarantaquattresima Cronoscalata Santo Stefano Gambarie, valida per il Trofeo italiano velocità della montagna Girone Sud, ci saranno Gabry Driver, con la sua Renault Clio Rs E1 2000, in cerca di riscatto dopo il ritiro della scorsa settimana ad Ascoli e Gabriele Mauro che, con la sua Porsche 997 GT3, vorrà ribadire quanto di buono fatto vedere finora in campionato.

MoliseWeb è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/moliseweb_it