Il Consiglio di Stato Boccia la decisione di Molise Acque: illegittime le tariffe idriche retroattive - Molise Web giornale online molisano
Domenica - 21 Luglio 2024

Il Consiglio di Stato Boccia la decisione di Molise Acque: illegittime le tariffe idriche retroattive

In una decisione che segna una vittoria significativa per numerosi comuni molisani, il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso presentato da Molise Acque contro la sentenza del TAR Molise. La suprema magistratura amministrativa ha dichiarato illegittimo l'aggiornamento retroattivo delle tariffe idriche applicato da Molise Acque, confermando così il verdetto emesso in primo grado dal TAR.

La controversia era iniziata quando Molise Acque aveva deciso di applicare retroattivamente un aggiornamento delle tariffe idriche, una mossa che aveva suscitato forti opposizioni da parte dei comuni interessati. Questi ultimi avevano contestato la legittimità di tale decisione, portando la questione davanti al TAR Molise. Il Tribunale Amministrativo Regionale aveva dato ragione agli enti locali, ritenendo l'aggiornamento delle tariffe non conforme alle normative vigenti.

Molise Acque aveva successivamente fatto appello contro questa decisione, sostenendo la validità delle proprie azioni. Tuttavia, il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso, giudicandolo infondato. In tal modo, la sentenza del TAR Molise è stata confermata, sancendo definitivamente l'illegittimità dell'aggiornamento retroattivo delle tariffe idriche.

Questa decisione rappresenta un'importante affermazione per i comuni molisani, che avevano contestato con fermezza le modifiche tariffarie imposte retroattivamente. Il verdetto del Consiglio di Stato non solo conferma la correttezza della sentenza del TAR Molise, ma stabilisce anche un precedente significativo per future controversie simili nel campo della gestione delle risorse idriche.

Con il rigetto del ricorso di Molise Acque, i comuni coinvolti potranno ora operare senza l'onere delle tariffe retroattive, garantendo una gestione più equa e trasparente delle risorse idriche a beneficio dei cittadini.

MoliseWeb è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/moliseweb_it