Don Ciotti ai giovani di Campobasso: La conoscenza per cambiare la società in meglio - Molise Web giornale online molisano
Giovedì - 30 Maggio 2024

Don Ciotti ai giovani di Campobasso: La conoscenza per cambiare la società in meglio

Don Luigi Ciotti ha recentemente tenuto un incontro con gli studenti di Campobasso, lasciando loro un prezioso dono sotto forma di lezione di vita. Fondatore di Libera, un movimento impegnato nella lotta contro le ingiustizie e la criminalità organizzata, Ciotti ha trasmesso agli studenti la sua passione per il cambiamento sociale e il suo impegno a tendere una mano ai più fragili.

Durante l'incontro, Ciotti ha risposto alle domande degli studenti e li ha invitati a riflettere sulla società in cui vivono. Ha evidenziato l'importanza di schierarsi contro il male in tutte le sue forme e di essere attivi nella lotta per un mondo migliore. Con un'energia travolgente, ha trasfuso nei ragazzi la consapevolezza che ognuno può fare la differenza, a ogni livello.

Una parte centrale del discorso di Ciotti è stata la necessità di essere "spine nel fianco delle istituzioni" quando queste non agiscono correttamente. Ha sottolineato il ruolo cruciale dei cittadini nel richiedere responsabilità e trasparenza, incoraggiando gli studenti a non restare passivi di fronte alle ingiustizie.

Inoltre, Ciotti ha sollevato un argomento delicato ma cruciale: la presenza delle organizzazioni criminali nei territori silenziosi. Ha avvertito che il rischio di infiltrazioni malavitose è reale e che è essenziale rimanere vigili e attenti. La mafiosità, ha sottolineato, è un fenomeno culturale diffuso che richiede un impegno costante da parte di tutti i cittadini.

Infine, Ciotti ha parlato dell'evoluzione delle organizzazioni criminali nel tempo, evidenziando che, nonostante facciano meno rumore rispetto al passato, sono diventate più forti e più sfuggenti. Ha esortato gli studenti a essere consapevoli di questa realtà e a non sottovalutare il grave impatto che le organizzazioni criminali possono avere sulla società.

In conclusione, l'incontro con don Luigi Ciotti ha rappresentato un'occasione straordinaria per gli studenti di Campobasso di ricevere una lezione di vita indimenticabile. Le sue parole hanno ispirato non solo alla riflessione, ma anche all'azione, dimostrando che la conoscenza e l'impegno sono strumenti potenti per cambiare la società in meglio.

MoliseWeb è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/moliseweb_it