PORTOCANNONE. IL COMUNE DICHIARA IL DISSESTO FINANZIARIO PER 6,4 MILIONI DI EURO DI DEBITI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: TERMOLI
domenica, 02 aprile 2017
Portocannone. Il Comune dichiara il dissesto finanziario per 6,4 milioni di euro di debiti

Portocannone (CB), Giovedì 30 aprile durante il consiglio comunale è stato dichiarato, dal sindaco Giuseppe Caporicci e dalla sua maggioranza, il dissesto finanziario del comune di Portocannone. Il

sindaco Giuseppe Caporicci

bilancio comunale, afferma il sindaco Caporicci è stato "ereditato dalla precendente amministrazione, capitanata dall'ex sindaco Mascio". I debiti del comune di Portocannone ammontano a 6,4 milioni di euro, troppi per la maggioranza; tale somma sembrerebbe, infatti, troppo ingente per l'amministrazione comunale, che si è detta incapace di restituirla. La situazione di dissesto non permetterebbe, secondo la maggioranza del consiglio comunale, di poter gestire nemmeno l'ordinaria amministrazione. 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate