PORTOCANNONE. IL COMUNE DICHIARA IL DISSESTO FINANZIARIO PER 6,4 MILIONI DI EURO DI DEBITI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: TERMOLI
domenica, 02 aprile 2017
Portocannone. Il Comune dichiara il dissesto finanziario per 6,4 milioni di euro di debiti

Portocannone (CB), Giovedì 30 aprile durante il consiglio comunale è stato dichiarato, dal sindaco Giuseppe Caporicci e dalla sua maggioranza, il dissesto finanziario del comune di Portocannone. Il

sindaco Giuseppe Caporicci

bilancio comunale, afferma il sindaco Caporicci è stato "ereditato dalla precendente amministrazione, capitanata dall'ex sindaco Mascio". I debiti del comune di Portocannone ammontano a 6,4 milioni di euro, troppi per la maggioranza; tale somma sembrerebbe, infatti, troppo ingente per l'amministrazione comunale, che si è detta incapace di restituirla. La situazione di dissesto non permetterebbe, secondo la maggioranza del consiglio comunale, di poter gestire nemmeno l'ordinaria amministrazione. 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Ultimi Video

ELENCO VIDEO

Notizie Correlate

  • Il PD blinda Frattura ma il centro sinistra si organizza Il PD blinda Frattura ma il centro sinistra si organizza
    di Francesco Bonomolo Nella giornata di ieri, 27 maggio, la segreteria regionale del PD ha, di fatto, scelto ed imposto, al centro sinistra, la legge elettorale regionale e la candidatura dell'attuale Presidente della Regione Paolo di Laura Frattura alle prossime elezioni regionali. Una scelta palesemente dettata dall'asse Frattura...