PORTOCANNONE. IL COMUNE DICHIARA IL DISSESTO FINANZIARIO PER 6,4 MILIONI DI EURO DI DEBITI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: TERMOLI
domenica, 02 aprile 2017
Portocannone. Il Comune dichiara il dissesto finanziario per 6,4 milioni di euro di debiti

Portocannone (CB), Giovedì 30 aprile durante il consiglio comunale è stato dichiarato, dal sindaco Giuseppe Caporicci e dalla sua maggioranza, il dissesto finanziario del comune di Portocannone. Il

sindaco Giuseppe Caporicci

bilancio comunale, afferma il sindaco Caporicci è stato "ereditato dalla precendente amministrazione, capitanata dall'ex sindaco Mascio". I debiti del comune di Portocannone ammontano a 6,4 milioni di euro, troppi per la maggioranza; tale somma sembrerebbe, infatti, troppo ingente per l'amministrazione comunale, che si è detta incapace di restituirla. La situazione di dissesto non permetterebbe, secondo la maggioranza del consiglio comunale, di poter gestire nemmeno l'ordinaria amministrazione. 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Ultimi Video

ELENCO VIDEO

Notizie Correlate

  • Provincia di Isernia: Emilio Izzo raduna la task force per scrivere ad Alfano Provincia di Isernia: Emilio Izzo raduna la task force per scrivere ad Alfano
    Oggi alle ore 18.00, presso la sala gialla del palazzo della provincia di Isernia, il Coordinamento del Comitato in intestazione denominato “Task Force Popolare” incontrerà, oltre ai cittadini e agli aderenti il Comitato, consiglieri comunali, provinciali e regionali, e in particolare i parlamentari Roberto Ruta, Ulisse...