25 MARZO 2017: I 60 ANNI DEI TRATTATI DI ROMA - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: NEWS
sabato, 25 marzo 2017
25 marzo 2017: i 60 anni dei Trattati di Roma
Foto www.europarl.it
L'Unione europea che conosciamo oggi, quella del libero passaggio di cittadini tra i Paesi membri, di un unico Parlamento e un'unica moneta ha dovuto percorrere parecchie tappe. Uno dei passaggi fondamentali per la realizzazione di questo progetto avvenne in Italia nel 1957. Ed oggi, 25 marzo, ricorrono i 60 anni della firma dei Trattati di Roma, considerati come uno dei momenti storici più significativi del processo di integrazione europea, come dichiarano nel preambolo i firmatari del trattato: "essere determinati a porre le fondamenta di un'unione sempre più stretta fra i popoli europei". Senza la volontà di costruire un’unità europea, con le sue regole e i suoi trattati, avremmo assistito ad ulteriori conflitti e rivendicazioni territoriali. Non avremmo avuto regole industriali ed ambientali, non avremmo potuto avere accesso ai finanziamenti, alla possibilità di realizzare in tutti gli Stati europei la politica di coesione e di equità (per quanto, spesso, tale impegno risulti ancora insufficiente), e di sviluppare quello che in altri Paesi ancora è difficile creare: un welfare sociale in grado di sostenere i propri cittadini. Tutto questo non lo consideriamo abbastanza, come spesso accade quando si ha la possibilità di possedere qualcosa per diritto. Eppure, anche se non è mai un valido motivo per non migliorarsi, il sistema Europa  garantisce libertà, democrazia e sicurezze. Sembrano principi lontani dalla percezione che oggi avvertiamo a causa delle crisi che imperversa nei più disparati settori, eppure il sogno che ha ispirato quel progetto che si chiama Europa è più vivo che mai ed ha solo la necessità di essere difeso per permetterci di andare più lontano.
 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate