Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza e il Covid-19

«Il 20 novembre si celebra la Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Mai come quest'anno tale ricorrenza assume un significato particolare: nel pieno di un'emergenza sanitaria mondiale dovuta alla diffusione del Covid-19, - le parole del consigliere comunale della Lega di Campobasso Alberto Tramontano - i più piccoli stanno dando una testimonianza di vitalità e serietà e stanno infondendo speranza in chi, esposto in prima linea, sta affrontando una battaglia per la vita.
È bello pensare che i medici, gli infermieri, gli operatori sociosanitari, gli insegnanti, le forze dell'ordine, gli operai, i commercianti e gli artigiani, gli imprenditori e gli industriali, gli amministratori ad ogni livello, i nonni e le nonne, le mamme ed i papà di tutto il mondo stanno vivendo e operando per difendere una umanità ferita e per consegnare ai piccoli uno spazio concreto ed ideale nel quale continuare a vivere e a sognare.
Il Covid-19 non vincerà se sapremo avere e vivere le certezze e i sogni dei bambini e se sapremo riconoscere, nell'oscurità del tempo presente, una luce che viene. Nonostante tutto
».