Domenico Iannaccone, su Rai Tre mostra il Molise del silenzio

CHE CI FACCIO QUI , “ da casa mia a casa tua “ , ultima puntata della trasmissione che va in onda la domenica su Rai Tre, condotta e pensata dal giornalista molisano Domenico IANNACCONE, ha messo in luce un Molise diverso per molti e non considerato tale, da altri, soprattutto molisani. Una puntata diretta con maestria da Domenico IANNACCONE che , accompagnato dal paesologo campano, Franco ARMINIO, decisamente sottotono rispetto al ns Domenico, ha acceso i riflettori sull’arretratezza di un Molise agricolo, povero ma pieno di spiritualità e silenzio. Gente che ama la convivialità, ospitale sino a lasciar segno e chiavi di casa alla “mercé “ di ogni visitatore . La forza di un Molise sconosciuto nei secoli, che  potrebbe diventare la manna per molti anche grazie alle disgrazie di altri. Un arrivo nella sua Torella per riabbracciare il sapore ed i rumori del silenzio per poi tuffarsi in un Molise dalla storia millenaria come quella di Altilia. Camminare la storia in silenzio,  ti permette di godere a pieno la voglia di essere vivo in esso credere in un rilancio dettato dai vari aspetti all’apparenza negativi quali proprio l’arretratezza, la difficoltà di collegamenti, la silenziosa atmosfera che ci induce a pensare e non essere “ pensati “ .

Domenico ci ha abituati a trasmissioni di successo che spesso e volentieri ci parlano del nostro Molise. Si ricorderanno le puntate su Pizzone, Duronia, Frosolone. ” Che ci faccio qui “, è una domanda che ci accompagna da sempre, ci guida nelle scelte e molto spesso ci porta a percorrere strade che non avremmo mai pensato di percorrere. Storie di vita vissute, raccontate con garbo da Domenico Iannaccone, che ci infondono speranza di riscatto, ispirazione e resistenza. Nella vita ci vuole coraggio e visioni incredibilmente alte per propinar rivoluzioni vincenti. Domenico ci guida su sentieri non privi di difficoltà ma che alla fine premiano senza pari.