Blitz della Finanza, arrestate sei persone per droga tra Molise e Puglia

All'alba di questa mattina, 4 maggio, la finanza del Comando Provinciale di Foggia ha eseguito ordinanza di custodia cautelare nei confronti di sei persone, tre delle quali ai domiciliari. Queste devono rispondere di spaccio di stupefacenti e detenzione di armi clandestine.

Complessivamente, sono state denunciate venti persone tra Lucera e la provincia di Campobasso e sono stati sequestrati 1,6 kg di eroina, 19 kg di sostanze da taglio, munizioni e armi.

L’operazione è il frutto di un’articolata attività di polizia giudiziaria della tenenza della guardia di finanza di Lucera, coordinata dalla procura di Foggia, che ha disarticolato un gruppo criminale composto da cittadini italiani che gestivano lo spaccio di sostanze stupefacenti (cocaina ed eroina) nel territorio lucerino e nella provincia limitrofa di Campobasso. Complessivamente sono stati denunciati 20 soggetti e sequestrati più di 1,6 kg di eroina purissima, 70 grammi circa di cocaina, 19 Kg di sostanze da taglio, armi e munizioni.“

Le indagini sono durate circa sei mesi e, la finanza, controllando le situazioni reddituali dei coinvolti ha scoperto che percepivano reddito di cittadinanza.