Trasporto turistico e agenzie di viaggio: l'incontro con il presidente Toma

Il presidente Toma ha ricevuto stamattina una delegazione di rappresentanti del noleggio con conducente e delle agenzie di viaggio a Palazzo Vitale. 
Evidenziando come il noleggio con conducente sia stato completamente dimenticato dagli interventi di aiuto del Governo centrale, gli operatori hanno richiesto misure specifiche che consentano di continuare a garantire i servizi di trasporto turistico e scolastico e quello destinato al trasporto di persone, grazie all’erogazione di un prestito da parte di Fin Molise. Le agenzie di viaggio molisane hanno posto l’accento sulla necessità che il governatore Toma, insieme ai governatori delle altre regioni, si faccia portavoce presso il Governo centrale affinché la Cassa integrazione straordinaria sia estesa per un ulteriore periodo di almeno tre mesi.
Hanno avanzato, inoltre, la richiesta che venga valutata la possibilità di istituire un bando ad hoc per il settore turistico, uno dei più danneggiati durante l'emergenza Covid-19.

Il governatore della regione ha assicurato massima disponibilità ad affrontare la problematica, studiando e valutando le questioni poste.

di Mariagrazia Staffieri