L’emergenza non ferma la solidarietà: arriva la raccolta fondi dei Consulenti del Lavoro di Campobasso

In un momento così delicato per il Paese e per il suo sistema, i Consulenti del Lavoro rappresentano una delle categorie professionali più coinvolte: senza sosta e senza “pause”, sono infatti quotidianamente impegnati a sostenere aziende e lavoratori, assicurando così il vitale dialogo tra lo Stato ed il suo apparato sociale produttivo. Ma c’è di più. Perché oltre alla professionalità i Consulenti del Lavoro di Campobasso hanno deciso di sostenere la preziosissima attività di medici e infermieri con una raccolta fondi solidale. Il fine dell’iniziativa spiegato in una missiva: "Carissimi colleghi,  in questi giorni di grande apprensione per le vicende riguardanti l’emergenza Coronavirus, vogliamo innanzitutto ringraziarvi per l’incessante impegno profuso a supporto delle imprese, dei lavoratori e delle famiglie del territorio. Ancora una volta, la professionalità e la competenza dei Consulenti del Lavoro si dimostrano indispensabili per fronteggiare situazioni complesse e drammatiche, quale quella rappresentata dalla crisi economica che stiamo vivendo, nonché per recepire al meglio le dinamiche di un quadro normativo in costante evoluzione.  Consapevoli degli innumerevoli sforzi (economici e non) che stiamo noi tutti sostenendo, il Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del lavoro di Campobasso, di concerto con l’Asrem, ha avviato una raccolta fondi da devolvere all’Azienda Sanitaria Regionale del Molise e volta a supportare in qualunque modo il lavoro instancabile dei medici e degli infermieri.  Siamo consapevoli che molte e lodevoli sono le iniziative già in atto a favore delle strutture sanitarie locali e, con ogni probabilità, molti di voi avranno già contribuito; ciononostante, abbiamo sentito l’obbligo morale di concretizzare quest’idea solidale; un’idea che speriamo vorrete accogliere e sostenere nel modo migliore. Per esigenze organizzative e per rendere più celeri e trasparenti le operazioni, chiunque vorrà contribuire all’iniziativa potrà effettuare un bonifico bancario sull’ IBAN IT88J0503303800000010344497 (BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE MOLISANE) intestato a: Consiglio Provinciale Ordine dei Consulenti del Lavoro di Campobasso - causale “donazione Asrem – emergenza COVID-19". Per ora non abbiamo indicato una scadenza entro la quale sarà possibile ricevere le donazioni, ma sarete prontamente e al più presto informati sia su questo dettaglio, sia sulla somma che saremo riusciti a raccogliere. L’augurio è quello di poter riabbracciare quanto prima la quotidianità di sempre e il “sapore” usuale delle nostre giornate. Ora, però, è il momento di stringerci e lavorare ancor di più per il bene della nostra comunità e del nostro tessuto sociale, del nostro Paese: solo così il “ce la faremo” diventerà “ce l’abbiamo fatta!”. Un caloroso abbraccio e un proficuo lavoro".