Tpl. Sciopero di 24 ore lunedì 16 dicembre, garantite le fasce di garanzia

Lunedì 16 dicembre sciopero di 24 ore degli autoferrotranvieri.  In occasione dell’azione di sciopero sempre lunedì 16 dicembre, le Organizzazioni Sindacali unitamente ad un presidio di lavoratori, sosterranno dalle 9.00 alle 13.00 nei pressi della Prefettura allo scopo di denunciare ancora una volta una situazione insostenibile per la quale si chiederà alla stessa Istituzione Prefettizia di pretendere dalle stesse aziende e dalla Regione il rispetto delle normative, degli accordi e delle regolamentazioni di settore che evidentemente non può essere richiesto alle sole forze sociali. Ancora una volta lo sciopero sarà preceduto da una nuova assemblea dei lavoratori che si terrà domenica 15 a partire dalle ore 9.00 sempre presso il Dopolavoro ferroviario di Campobasso. E questa volta i lavoratori non saranno soli a scambiarsi opinioni e a parlare dei tanti disservizi del trasporto pubblico locale molisano. Ci saranno infatti gli studenti dell’Uds che soltanto fino a pochi giorni fa hanno espresso pubblicamente il loro disagio rispetto ad una mobilità che non funziona e che non soddisfa le loro esigenze. E a confrontarsi con i lavoratori ci saranno anche i consumatori e gli utenti che in materia di trasporto collettivo condividono quotidianamente il disagio che stiamo da tempo denunciando e per il quale avrebbero il diritto da cittadini che pagano le tasse, di essere trattati al pari di coloro che risiedono in altre regioni. E infine l’invito all’assemblea è esteso anche ai politici (senza alcuna distinzione di appartenenza o di schieramento) che vogliano portare un contributo su questa tematica e su questa vertenza. Saranno garantite le seguenti fasce di garanzia:  per le aziende che espletano il servizio urbano dalle ore 5.17 alle ore 8.17, e dalle ore 13.00 alle ore 16.00, mentre per le aziende che espletano il servizio extraurbano, saranno garantiti gli autobus dalle ore 5.00 alle ore 8.30 , e dalle ore 13.00 alle ore 15.30.