Tennistavolo. Il campobassano Antonello Panichella secondo al torneo Nazionale di quarta categoria

Tennistavolo Campobasso sugli scudi nel Torneo Nazionale di quarta categoria che si è svolto domenica, 3 novembre, al Centro olimpico Palatennistavolo “Aldo De Santis” di Terni. Il campobassano Antonello Panichella ha compiuto un eccellente percorso classificandosi al 2° posto, perdendo in finale con il giovanissimo Attilio Serti della Polisportiva Frassati. Il torneo nazionale di quarta categoria ha chiamato a raccolta ben 180 concorrenti, provenienti da tutta Italia.

Panichella, dopo aver superato il proprio girone di qualificazione ha inanellato una serie di prestazioni notevoli che gli hanno consentito di superare nell’ordine Manganiello del A.S. Tennistavolo Avellino per 3-0, Amodeo del Tennistavolo Casper per 3-0, Catani del Tennistavolo Forte dei Marmi per 3-2, Mariani del Tennistavolo Torino per 3-2, Arnoldi del Tennistavolo CUS Bergamo per 3-0 e Prisco del Tennistavolo Avellino per 3-2.

Solo in finale il molisano Panichella è stato sconfitto per 3-2 dal campano Serti, 13enne promessa del Tennistavolo nazionale.

All’interno della stessa competizione il Tennistavolo Campobasso si è, inoltre, classificato al 3° posto della classifica a squadre grazie ai punti complessivi ottenuti con le vittorie nel corso del torneo del duo campobassano Antonello Panichella e Luigi De Bernardo (quest’ultimo ha superato il girone di qualificazione ed è stato poi sconfitto dal marchigiano Papalini).

Nel corso del fine settimana si sono svolti anche i tornei nazionali di quinta e sesta categoria (150 partecipanti al torneo di quinta e oltre cento partecipanti al torneo di sesta). Da segnalare il percorso del giovane Samuel Trivisonno del Tennistavolo Campobasso nel torneo di sesta categoria che, dopo aver superato brillantemente il proprio girone, ha superato, vincendo, due turni del tabellone a eliminazione diretta e risultando poi sconfitto dal laziale Trippini (vincitore, poi, dello stesso torneo)

Grande soddisfazione è stata espressa da parte del Presidente della Comitato regionale della Fitet Molise Bernardo Cosimi nonché Presidente della società portacolori campobassana.

A Terni domenica è stata scritta un’importante pagina per lo sport e per i colori del Campobasso: la disciplina del tennistavolo torna