Come in un film di Quentin Tarantino, il ridente e bel paese di Riccia si trasforma in un INCUBO

Riccia, 7 agosto 2019: Noi molisani siamo molto legati al fascino dei nostri Paeselli, ricchi di Storia, Attrazioni ed Eventi…
Tuttavia capita che…
- una serata, quattro amici, vi si rechino per il concerto di Peppe Barra…
- giungano alle ore 20,30 e in assenza di indicazioni, segnaletiche e personale preposto, su indicazioni di persone del posto, si ritrovino, a bordo di un monovolume ingombrante, in un vicolo angusto, spopolato, senza uscita, in pratica intrappolati, senza possibilità di movimento del veicolo…
- per ben due ore tentino manovre improbabili per uscirne…
- esausti e increduli, in un disperato tentativo di manovra in retromarcia, inevitabilmente, urtino un muretto lì presente, dopo aver “bruciato” la frizione del mezzo procurando notevoli danni alla carrozzeria...
- il Comune, più volte invitato a dare spiegazioni, anche con raccomandata a.r., non si faccia vivo!
- oltre ad avere vissute le peggiori, tragiche, angosciose tre ore della propria vita, abbiano dovuto rinunciare al concerto!
Altro che Accoglienza e Richiamo al Turismo!!!