Viadotto Sente. Cavaliere l'aveva annunciato: i 2 mln non sono spendibili. Greco come risponderà?

Nei mesi scorsi era sotto l'attenzione di tutta la classe politica la questione viadotto Sente. Varie le polemiche tra Andrea Greco, M5S, e l'assessore Nicola Cavaliere che annunciava che i soldi non sarebbero mai giunti a destinazione. A distanza di tempo, il consigliere provinciale Mike Matticoli, delegato alla Viabilità, sostiene che dei soldi per mettere in sicurezza il viadotto e consentirne la riapertura non c'è alcuna traccia. Al consigliere della Provincia pentra risponde l'onorevole del MoVimento Cinque Stelle Carmela Grippa, che attacca la Regione Molise invitando i vertici regionali ad adoperarsi per mettere in sicurezza il viadotto. Infatti la parlamentare abruzzese, ricordando il lavoro fatto insieme all'onorevole Federico, sostiene che la messa in sicurezza del viadotto dell'alto Molise non è uno slogan, e ricorda al consigliere Matticoli che la tracciabilità dei finanziamenti si possono trovare al capitolo 7568 del decreto, alla voce 'Spese per permettere la riapertura al traffico del viadotto Sente' con una dotazione di due milioni di euro per il 2018.