ALLARME CARITAS DIOCESANA TERMOLI - LARINO. IN BASSO MOLISE è ALLARME POVERTà - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA
venerdì, 09 novembre 2018
Allarme Caritas Diocesana Termoli - Larino. In Basso Molise è allarme povertà

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa di presentazione delle iniziative "Caritas Aperta" organizzate in occasione della II Giornata Mondiale dei Poveri 2018. Una settimana di “Caritas Aperta”: ai poveri, agli ultimi, ai senza fissa dimora, agli stranieri, alle persone sole affinché possano trovare a colazione, a pranzo e a cena. “Non solo a pranzo come d’abitudine, un luogo in cui consumare un pasto caldo e sentire l’affetto di una casa e di una famiglia: aperta, allo stesso tempo, anche agli studenti delle scuole, ai giovani e ai tanti cittadini per promuovere riflessioni ed esperienze sul senso della carità e del volontariato”, viene evidenziato durante la presentazione dell’evento. Dal lunedì 12 a domenica 18 novembre 2018 la Caritas della Diocesi di Termoli-Larino, vivrà la prima Settimana del Povero. L’iniziativa è stata pensata e voluta come un tempo di Caritas Aperta: “Un’opportunità per conoscere i servizi offerti, gli operatori e gli ospiti dei servizi che ogni giorno si occupano di povertà, disagio, marginalità sull’intero territorio”. Nel Messaggio per la seconda Giornata mondiale dei Poveri, di domenica 18 novembre 2018, dal titolo “Questo povero grida e il Signore lo ascolta”, Papa Francesco afferma: “In questa Giornata Mondiale siamo invitati a dare concretezza alle parole del Salmo: I poveri mangeranno e saranno saziati (Sal 22, 27). Sappiamo che nel tempio di Gerusalemme, dopo il rito del sacrificio, avveniva il banchetto. In molte Diocesi, questa è stata un’esperienza che, lo scorso anno, ha arricchito la celebrazione della prima Giornata Mondiale dei Poveri. Molti hanno trovato il calore di una casa, la gioia di un pasto festivo e la solidarietà di quanti hanno voluto condividere la mensa in maniera semplice e fraterna. Vorrei che anche quest’anno e in avvenire questa Giornata fosse celebrata all'insegna della gioia per la ritrovata capacità di stare insieme. Pregare insieme in comunità e condividere il pasto nel giorno della domenica”. Il programma della settimana del povero – Caritas aperta prevede:

dal 12 al 18 novembre 2018 la colazione a partire dalle 8.30 (in collaborazione con gli studenti dell’Istituto alberghiero di Termoli);

  • alle 13 il pranzo a cura dei volontari della Caritas diocesana;
  • alle 19 la cena in collaborazione con i giovani delle parrocchie della Diocesi.

Dal 12 al 16 novembre 2018: dalle 10 alle 13 laboratori, incontri e testimonianze per gli studenti delle scuole superiori della città di Termoli.

Domenica 18 novembre 2018: dalle 18 preghiera interconfessionale, cena e animazione a cura del clan Zenith – Archè Agesci Termoli 1. 

Tutte le iniziative si svolgono negli spazi della Cittadella della Carità in piazza Bisceglie, 1 nel centro storico di Termoli (piazzetta sopra la scala a chiocciola). L’evento sarà anche un’occasione per conoscere tutte le attività offerte dalla Caritas e di approfondire i servizi, i progetti e le opportunità di volontariato e formazione. Per ulteriori informazioni chiamare lo 0875.701401. 

Dai dati illustrati,questa mattina durante la conferenza, sono le donne quelle, tra i 45 e i 55 anni che richiedono un aiuto alla Caritas per beni di prima necessità. Il 49% degli utenti invece, è quella maschile. Per quanto riguarda la popolazione straniera, il 54% è maschile. I cittadini italiani sono quelli che si rivolgono di più alla struttura diocesana rispetto agli immigrati: marocchini (22%); romeni (18%). 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Campobasso: 50enne arrestato per truffa e riciclaggio Campobasso: 50enne arrestato per truffa e riciclaggio
    Nella serata di ieri 28 aprile 2017, i Carabinieri della Stazione di Campobasso hanno dato esecuzione al provvedimento di revoca di decreto di sospensione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine emesso dall’ufficio esecuzioni penali del  Tribunale di Isernia nei confronti di un 50enne...