‚ÄėSuperare lo stigma‚Äô: progetto di autonomia personale per diversamente abili promosso dal Comune di Termoli

Un progetto di integrazione per i soggetti diversamente abili è stato promosso dal Comune di Termoli con l'obiettivo concreto di integrare queste persone attraverso azioni di sviluppo e potenziamento dell’autonomia e di inclusione sociale quali strumenti educativi, formativi, riabilitativi. L'iniziativa, denominata 'Superare lo stigma' è stata approvata con delibera della giunta comunale della città adriatica su proposta della locale Termoli. La proposta prevedeva l’inserimento presso l’ente di due persone diversamente abili per venti ore settimanali, per dieci mesi, con impegno a garantire formazione di base e da destinare al Servizio Turismo, Sport e Cultura.

Il progetto di volontariato sociale proposto dalla PRO LOCO, sviluppato interamente dal Presidente Luciano Calignano e  con la collaborazione del Consigliere Michele Barile, prevede nello specifico l’impiego dei due persone diversamente abili presso la Biblioteca Comunale.

Da ieri, 10 settembre 2018, dunque le due persone sono già operative in biblioteca dove daranno il loro prezioso contributo alle attività culturali, insieme ai dipendenti comunali e ai tirocinanti.