BOJANO - CONSEGNA ONORIFICENZE AI CARABINIERI LOCALI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA :: BOJANO
sabato, 30 giugno 2018
Bojano - Consegna onorificenze ai Carabinieri locali

Nel corso di una breve cerimonia, tenutasi presso la Compagnia dei Carabinieri di Bojano, comandata dal Capitano Roberta Cozzolino, alla presenza di Marescialli, Brigadieri, Appuntati e Carabinieri in servizio presso la sede, il Comandante Provinciale di Campobasso, Colonnello Marco Bianchi, ha consegnato onorificenze concesse dal Ministero della Difesa al personale che presta servizio ai Reparti di quella Compagnia distintosi per le qualità professionali, militari e morali dimostrate durante gli anni di servizio a favore della collettività. In particolare sono stati consegnati i diplomi per la croce di anzianità di servizio militare:

  • al Vice Brigadiere Vincenzo Casolaro, addetto alla Stazione Carabinieri di Torella del Sannio e all’Appuntato Scelto Q.S. Gennaro Silvestri, Nucleo Operativo e Radiomobile di Bojano, che hanno compiuto 25 anni di servizio nelle Forze Armate;
  • al Vice Brigadiere Bivona Roberto, addetto alla Stazione di Cercemaggiore e all’Appuntato Scelto Guido Del Prete, addetto alla Stazione di Bojano che hanno compiuto 16 anni di servizio.

Durante la stessa cerimonia il Colonnello Marco Bianchi ha consegnato altresì attestati di apprezzamento conferiti dal Comandante della Legione Carabinieri Abruzzo e Molise, Generale di Brigata Michele Sirimarco, ad alcuni militari che si sono particolarmente distinti in attività di servizio.

In particolare è stato consegnato:

  • un vivissimo apprezzamento al Maresciallo Maggiore Luigi Massimo Londei, al Vice Brigadiere Vincenzo Casolaro e all’App. Franco Iafelice per il tempestivo e brillante intervento che, il 29 luglio 2017, ha permesso di arrestare in flagranza il responsabile di un tentato omicidio;
  • un vivo apprezzamento all’Appuntato Scelto Lucio Bevilacqua e all’Appuntato Scelto Nicolino Valerio per il soccorso prestato, in data 27 maggio 2018, ad un uomo che, in preda ad una crisi depressiva, aveva tentato il suicidio cercando di lanciarsi dal balcone della sua abitazione;
  • un apprezzamento del Comandante della Legione Abruzzo e Molise al Brigadiere Michele Pedio, all’Appuntato Scelto Q.S. Antonio Manieri e all’Appuntato Scelto Marco Mancini per l’aiuto prestato ad una donna, che, il 24 marzo 2018, in preda ad una crisi depressiva aveva tentato il suicidio ingerendo numerosi farmaci.

 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Aldo e Ambra: ecco i primi nati in Molise del 2016 Aldo e Ambra: ecco i primi nati in Molise del 2016
     Si chiama Aldo, e pesa 2,4 chilogrammi, il primo nato del 2016 in Molise. È venuto alla luce nell'ospedale San Timoteo di Termoli quindici minuti dopo la mezzanotte. Felicissimi i genitori, originari della Campania ma residenti nel centro costiero molisano. Verso l'una, invece, è nata una bimba al Veneziale di Isernia...