Evade dai domiciliari per fuggire dalla moglie, arrestato 40enne

Evade dagli arresti domiciliari a Foggia e si consegna ai Carabinieri di Larino, manifestando "la ferma intenzione di andare via dall'abitazione coniugale anche a costo di finire in cella". L'episodio risale a ieri pomeriggio ed è stato reso noto dalla stessa Compagnia dei Carabinieri dove l'uomo, 40enne, "si è presentato con le valige pronte". L'uomo ai domiciliari da maggio ha preferito evadere per non rimanere sotto lo stesso tetto con la moglie con la quale "i litigi erano diventati insostenibili".