ISERNIA: ARRESTATO STALKER PER ATTI PERSECUTORI E GIOVANE PREGIUDICATO PER TENTATA ESTORSIONE E MALTRATTAMENTI AI DANNI DEI GENITORI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA :: ISERNIA
venerdì, 03 novembre 2017
Isernia: arrestato stalker per atti persecutori e giovane pregiudicato per tentata estorsione e maltrattamenti ai danni dei genitori

 Continuano i controlli sul territorio del Nucleo dei Carabinieri di Isernia. Dopo aver perseguitato per mesi una giovane donna isernina, che aveva più volte rifiutato le proprie “avances”, giungendo addirittura ad aggredirla per strada, un uomo, residente nel capoluogo pentro, grazie alle indagini condotte dai Carabinieri, è stato denunciato per atti persecutori e sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinarsi e contattare con qualunque mezzo la vittima. Il provvedimento è stato emesso dal Giudice per le Indagini preliminari presso il Tribunale di Isernia, che ha accolto e condiviso le risultanze investigative dei Carabinieri in stretta sinergia con la locale Procura della Repubblica. Lo stalker, secondo quanto accertato dai militari, aveva nel tempo attuato una vera e propria forma di persecuzione nei confronti della vittima, cagionandogli un perdurante e grave stato di ansia e di paura ed ingenerando un fondato timore per la propria incolumità. Ad Isernia, nel corso della notte un giovane pregiudicato, residente nella zona periferica del capoluogo pentro, è stato arrestato un giovane pregiudicato, in quanto minacciava i propri genitori a consegnargli i soldi della loro pensione per acquistare sostanze stupefacenti. Il giovane aggrediva ripetutamente il padre con calci e pugni, distruggendo inoltre vari arredi e suppellettili all’interno dell’abitazione. Il tempestivo  intervento dei militari, giunti sul posto su richiesta degli stessi genitori, evitava ben più gravi conseguenze, consentendo di bloccare il giovane che veniva arrestato in flagranza per il reato di tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia. Accompagnato in caserma, dopo le formalità di rito è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Ponte San Leonardo.  

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Montenero di Bisaccia. Ventinovenne muore investito sulla SS16 Montenero di Bisaccia. Ventinovenne muore investito sulla SS16
    Ancora sangue sulle strade molisane e questa volta a perdere la vita un 29enne di nazionalità russa che questa notte, intorno alle 3.00, è  deceduto sulla Strada Statale 16, all'altezza di Montenero di Bisaccia. Il giovane stava percorrendo a piedi la carreggiata quando è  stato investito da un'auto alla...