106 LAVORATORI DELLA 3G SPA DI CAMPOBASSO A RISCHIO LICENZIAMENTO. DOMANI L'INCONTRO DECISIVO AL MINISTERO DEL LAVORO - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: LAVORO
lunedì, 19 giugno 2017
106 lavoratori della 3g SpA di Campobasso a rischio licenziamento. Domani l'incontro decisivo al Ministero del Lavoro
Si è svolta in via San Lorenzo a Campobasso un'assemblea straordinaria dei lavoratori dell'azienda 3g SpA, su cui grava il peso del possibile licenziamento di 197 lavoratori, di cui 91 a Sulmona e 106 a Campobasso. Una situazione di incertezza occupazionale che dura ormai dal 2011, tra periodi di cassa integrazione in deroga, mobilità, licenziamenti, accordi al ribasso che hanno visto penalizzati i lavoratori, privati molto spesso dei loro diritti fondamentali. Nei giorni scorsi l'azienda ha chiesto ai lavoratori di esprimersi favorevolmente o negativamente rispetto alla ennesima ipotesi di accordo con le Parti Sociali. L'accordo prevede in sintesi la sospensione temporanea del pagamento del Tfr per la durata di tre anni. Un accordo che l'azienda reputa necessario per far quadrare i conti dal momento che sono ancora in regime di pagamento i risarcimenti nei confronti delle cinquanta unità, tra Sulmona e Campobasso, che sono state reintegrate dopo un licenziamento avvenuto nel 2015 senza il rispetto dei termini previsti dalla legge.
Una condizione di forte penalizzazione per i lavoratori della 3g SpA, costretti a dover accettare un compromesso che di fatto è destinato a non dare soluzioni certe e a non tutelare la dignità di professionisti che hanno già subito gravi privazioni. 
 
Di seguito una intervista a Stefano Sardella della UGL Comunicazione Campobasso.
 
Intervista di Miriam Iacovantuono

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate