A PETACCIATO VINCE ROBERTO DI PARDO. SCONFITTA POLITICA PER FRATTURA, FACCIOLLA E FANELLI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: TERMOLI
lunedì, 12 giugno 2017
A Petacciato vince Roberto Di Pardo. Sconfitta politica per Frattura, Facciolla e Fanelli
L'esito delle elezioni amministrative in Molise ha decretato un colpo di scena inatteso che riguarda la vittoria del candidato sindaco Roberto Di Pardo a Petacciato, il centro più grande tra i diciotto comuni in cui si è
Roberto Di Pardo
votato. Il risultato nel comune bassomolisano lascia poco spazio a interpretazioni: sui 2.338 cittadini (pari al 66,66% degli aventi diritto) che si sono recati alle urne, 1.072 votanti hanno scelto la lista civica "Viva Petacciato Viva" collegata al candidato sindaco e consigliere comunale uscente Di Pardo che ha ottenuto il 46,71% delle preferenze; la sfidante e super favorita Giuliana Ferrara, a capo della lista civica "Petacciato in Comune", ha ottenuto 779 voti validi pari al 33,94%. Matteo Fallica con la lista civica "Insieme si Può" si è fermato al 19,34% pari a 444 preferenze. La vittoria di Di Pardo segna anche la sconfitta politica del governatore Paolo Frattura, dell'assessore regionale all'agricoltura Vittorino Facciolla e del segretario regionale del Partito Democratico Micaela Fanelli, che in campagna elettorale avevano dichiarato pubblicamente il loro sostegno nei confronti della candidata Giuliana Ferrara.  Su quest'ultima ha puntato anche il sindaco uscente Gabriele La Palombara, il quale dopo ben sei mandati da primo cittadino ha deciso di non ricandidarsi alla guida del comune bassomolisano. I cittadini di Petacciato premiando Di Pardo hanno scelto il cambiamento, anche alla luce degli atavici problemi che interessano la comunità, su tutti il dissesto idrogeologico e il mancato sviluppo turistico e occupazionale del comune adriatico; elementi sui quali il sindaco uscente non è stato in grado di mettere in campo azioni concrete. 
 
Il nuovo consiglio comunale di Petacciato sarà così composto:  in maggioranza entrano Antonio Di Pardo, Luisa Caruso, Nicola Del Re, Federica Capodaglio, Luigi Gabriele Di Vito, Giuseppe Greco, Egidio Di Lena, e Luigi Monti.  L'opposizione sarà rappresentata da Giuliana Ferrara, Antonio Staniscia, Arnaldo Franceschini e Matteo Fallica. 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Parpiglia: “Dal primo gennaio si assume nella Sanità molisana” Parpiglia: “Dal primo gennaio si assume nella Sanità molisana”
    “Dopo dieci anni di sofferenze, finalmente è arrivato il momento della fiducia e della ripartenza”. Il consigliere regionale, Carmelo Parpiglia, commenta con soddisfazione la notizia arrivata dalla Conferenza Stato-Regioni, che oggi ha dato il via libera al Programma Operativo Straordinario della Sanità grazie al...