VENAFRO. APPICCAVA FUOCO DOPO IL FURTO: ARRESTATO GIOVANE 21ENNE - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA :: ALTO MOLISE
lunedì, 08 maggio 2017
Venafro. Appiccava fuoco dopo il furto: arrestato giovane 21enne
Aveva fatto irruzione nell'appartamento di un imprenditore di Venafro e dopo aver commesso un furto aveva dato alle fiamme alcuni locali per poi darsi alla fuga. Il responsabile, un giovane 21enne di Minturno, con la complicità di altre quattro persone, aveva commesso il reato un anno fa ed era stato sottoposto ad obbligo di dimora. Per lui, questa mattina all’alba, sono scattate le manette dopo aver più volte violato le prescrizioni imposte dell'Autorità Giudiziaria. L'ordinanza d'arresto è stata eseguita dagli uomini dell'Arma di Venafro.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Tentano di estorcere denaro ai danni di un commerciante. Nei guai due latinensi Tentano di estorcere denaro ai danni di un commerciante. Nei guai due latinensi
        La Polizia di Stato ha sventato una estorsione ai danni di un noto imprenditore di bevande della Provincia di Campobasso, denunciando all’A.G. due persone, C.A. (classe 1965) e I.M. (classe 1972), entrambe residenti a Latina. Diversi mesi addietro, all’imprenditore sono pervenute - telefonicamente - richieste estorsive...