PALATA. GIOVEDì 27 PARTE IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA “PORTA A PORTA” - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: TERMOLI
mercoledì, 26 aprile 2017
Palata. Giovedì 27 parte il nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta”
Raccolta Differenziata “porta a porta” a Palata. Fissato per giovedì 27 aprile l’avvio del nuovo servizio.
A Palata parte la raccolta differenziata. Giovedì infatti, inizierà l’esposizione dei rifiuti con la nuova modalità porta a porta. Su tutto il territorio comunale saranno rimossi i cassonetti stradali e, a partire dalle ore 07:00 del 26 aprile di mercoledì, dovrà essere rispettato il calendario settimanale di conferimento. Il primo appuntamento è quello con il “organico”, esponendo il contenitore marrone dinanzi al proprio portone. L’avvio del servizio è stato preceduto da una fase di comunicazione e sensibilizzazione, realizzata dall’Amministrazione Comunale, in cui è stata spiegata sia l’importanza della raccolta differenziata sia le corrette modalità di “selezione” domestica del rifiuto. Sono stati anche organizzati incontri formativi anche nelle scuole in collaborazione con il progetto “DifferenziaMOLISEmpre”. Manifesti, locandine, incontri pubblici e consegna dei contenitori hanno, quindi, predisposto l’avvio del servizio. Famiglie e negozi sono stati dotati di diversi contenitori per le varie tipologie di rifiuto. “Faremo tutti insieme un salto in avanti sul rispetto dell’ambiente e decoro urbano” - afferma il sindaco Michele Berchicci - “riducendo i rifiuti prodotti e riciclando preziosi materiali quali plastica, vetro, carta, metalli”. Grazie al progetto iniziale, elaborato con la collaborazione di Professionisti esperti nel settore, nelle zone rurali sarà intrapresa una politica di promozione del compostaggio domestico dei rifiuti organici biodegradabili. L’Amministrazione inoltre ricorda che il sistema “porta a porta” sarà il preludio dell’introduzione della tariffazione puntuale. Per le famiglie, la quota variabile della TARI sarà composta unicamente dal costo dello svuotamento dei rifiuti indifferenziati e della frazione organizza, opportunamente monitorata con le più moderne tecnologie. Il nuovo sistema di calcolo entrerà in vigore nel 2018 a seguito dell’approvazione delle Tariffe da parte dell’Amministrazione Comunale. Questo periodo di transizione, sarà utile alla cittadinanza per prendere confidenza in maniera graduale con il nuovo servizio. Si ricorda comunque che per ogni ulteriore informazione sarà organizzato dall’Amministrazione uno specifico servizio informativo.
 
IL SINDACO
f.to ( Michele BERCHICCI )

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • TRIVELLE: RUTA (PD), APPROVATO EMENDAMENTO CHE RIPRISTINA IL DIVIETO TRIVELLE: RUTA (PD), APPROVATO EMENDAMENTO CHE RIPRISTINA IL DIVIETO
    Roberto Ruta "Nella notte è stato approvato in commissione Bilancio,  nell'esame del disegno di legge di stabilità 2016, l'emendamento  del Governo 16.293 che ripristina il divieto di trivellazioni entro le 12 miglia dalla costa. E' un primo importante riconoscimento della battaglia che c'è...