"SiAMO Campobasso": al via la raccolta differenziata dal 18 aprile

di Roberta Oto

Stamattina, presso Piazzetta Palombo a Campobasso, è stato presentato l'infopoint della raccolta differenziata che dovrebbe partire a breve e riguardare, in primis nella parte vecchia di Campobasso. Si è trattato di un punto di riferimento per i cittadini del centro storico, volto a dare informazioni utili, in particolare nella fase delicata di avvio della raccolta differenziata. Dunque, un collaudo del progetto "SiAMO Campobasso" i cui promotori, sono l'assessore all'Ambiente, Stefano Ramundo e il consiglio di amministrazione della Sea, società che si è occupata del collaudo del servizio., ed entrambi presenti all'inaugurazione. Nello stand, allestito per l'occasione tutte le persone che sono giunte sul posto potevano ritirare il kit per le utenze domestiche, in cui sono descritte tutti gli step per una corretta raccolta differenziata. Dopo le festività pasquali, precisamente il 18 aprile inizierà la consegna dei kit in ogni casa del centro storico di Campobasso, che si compone di secchi (per l'organico e rifiuto urbano) e sacchi che, a seconda del colore, potranno contenere carta (blu), vetro(verde), plastica(giallo), a cura dei volontari del SiAmo Campobasso. La novità riguarda la tessera dei servizi ecologici che ciascun nucleo familiare riceverà a casa propria insieme al kit: avvicinando la tessera al cassonetto,mediante l'utilizzo di un sensore consentirà l'aprirsi del cassonetto e dunque, il cittadino potrà depositare il proprio rifiuto nel cassonetto di riferimento. La tessera servirà ad identificare l'utente e a garantire il corretto conferimento dei rifiuti. Lo step successivo, sarà quello di posizionare in punti strategici della zona vecchia di Campobasso i cosiddetti "Ecostop" ovvero, un grande raccoglitore di rifiuti che sarà posizionato a rotazione in sei fasce orarie e sei zone quali, via del Castello, Porta Mancina, Piazza Pepe (dietro edicola), Via Marconi (angolo Via Firenze), Largo Sant'Antonio Abate, Viale delle Rimembranze. Inoltre, all'interno dell' ecostop sarà presente uno scomparto dove i cittadini potranno depositare rifiuti come cellulari, lampadine, farmaci, olio domestico, pile e batterie. I cassonetti saranno presentati nella giornata di oggi in tre punti: dalle ore 08:00 alle ore 10:00 in via Firenze, dalle ore 15:30 alle ore 18:30 in via Sant'Antonio Abate, ed infine, in Piazza Prefettura dalle ore 17:30 alle ore 20:30. Si tratta di una raccolta differenziata in via sperimentale che riguarderà in primo luogo il centro storico, e successivamente, sarà esteso alle contrade ed ai singoli quartieri. Un modo per avvicinare i cittadini verso questa nuova forma per salvaguardare l'ambiente. Per tutte le informazioni sarà possibile recarsi presso l'infopoint di Piazzetta Palombo dove sarà presente un volontario dell'Associazione SiAMO Campobasso pronto a rispondere a qualsiasi domanda o dubbio, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13, e il martedì e il giovedì anche di pomeriggio dalle ore 15 alle ore 19.