IL CAMPOBASSO IPOTECA LA SALVEZZA. 3-0 SULLA CIVITANOVESE - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: SPORT :: CALCIO MOLISANO
lunedì, 20 marzo 2017
Il Campobasso ipoteca la salvezza. 3-0 sulla Civitanovese

 di Marco Bruni

Civitanova Marche (MC). Nella ventisettesima giornata di Serie D girone F il Campobasso ipoteca il discorso salvezza in terra machigiana. L'obbligo perentorio contro l'ultima della classe era la vittoria e i lupi non si sono fatti sfuggire la ghiotta occasione.

Nelle primissime battute di gioco sono i padroni di casa a mettere paura alla porta di Palumbo con un ottimo schema messo a punto su un calcio di punizione. Per Battisti dovrebbe essere un gioco da ragazzi depositare il pallone in rete da pochi passi ma, incredibilmente, alza sopra la traversa.

La regola del "gol mangiato - gol subito" viene subito attuata pochi minuti dopo dal Campobasso con Iaboni che lascia partire un ottimo cross per la testa di Esposito che deposita in rete per il momentaneo 1-0.

La Civitanovese, seppur imbottita di giovani, prova a reagire con un paio di azioni prima al 25' con il solito Battisti e poi intorno al 40' con Olivieri senza, tuttavia, raccogliere frutti importanti.

Il finale di primo tempo vede ancora il Campobasso protagonista con D'Aversa che lascia partire un bel tiro all'indirizzo della porta avversaria, il quale, però, si spegne tra le braccia del portiere Ferreri.

La ripresa si apre sulla falsariga della prima, con gli ospiti votati all'attacco alla ricerca del sigillo sulla vittoria e sporadiche ripartenze dei padroni di casa.

Azione di rilievo per i Lupi al 60' minuto quando Improta penetra in area di rigore e prova a beffare il portiere Ferrieri con un pallonetto senza, però trovare la porta.

Il forcing del Campobasso si fa incessante, la strada per la salvezza passa anche da questa partita e gli uomini di Mr. Silva ne sono consapevoli.

Iaboni ci prova al minuto 75' con una bella azione personale che finisce a lato.

E' il preludio al gol. Un minuto più tardi, infatti, arriva il meritato raddoppio sempre per opera di Iaboni che lascia partire un gran tiro da fuori area che, complice una deviazione, spiazza completamente l'estremo difensore locale che non può far altro che raccogliere la sfera in rete.

Forti del 2-0 i lupi continuano a macinare gioco creando almeno due nitide occasioni con Improta all'80' e subito dopo con Martiniello entrambi senza gloria.

Il sigillo definitivo arriva, a due minuti dalla fine, con l'ingresso di Vitelli, abile ad entrare in area di rigore e a piazzare un diagonale vincente.

Ottima prestazione del Campobasso, che mette una seria ipoteca sul raggiungimento della salvezza ottenendo una tranquilla posizione in classifica in vista dei prossimi difficili impegni, a partire da domenica prossima nella quale i rossoblù affronteranno la capolista Fermana.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Rally: il neo campione Giuseppe Testa al Monster Energy Monza Rally Show Rally: il neo campione Giuseppe Testa al Monster Energy Monza Rally Show
    di Roberta Oto   Peugeot 208 t16 r5  La passione per i motori è stata ereditata dal padre, ma il suo talento è del tutto naturale. Giuseppe Testa, classe 1994, molisano, di Cercemaggiore (Campobasso), è il più giovane ad aver vinto il Campionato Italiano Rally Junior 2016,su peugeot 208 r2b,...