TOTARO: NUOVE RISORSE PER L’EX PRESIDIO OSPEDALIERO DI LARINO - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: LARINO
sabato, 28 gennaio 2017
Totaro: nuove risorse per l’ex presidio ospedaliero di Larino

L'intervento del consigliere regionale del PD Francesco Totaro all'indomani della seduta del Consiglio Regionale del Molise. Al Vietri un polo sanitario nuovo a servizio dell’intera rete regionale

"Il Consiglio Regionale del Molise, ha approvato all’unanimità, nelle scorse ore, l’ordine del giorno da me presentato, nel quale si impegnava il Presidente della Giunta regionale ad ampliare i servizi sanitari offerti nel territorio del basso Molise ed in particolar modo nell’Ospedale Vietri di Larino. Qui, nei prossimi sei mesi, sarà attivata una nuova divisione sanitaria di alta specializzazione. Nell’ordine del giorno è stata recepita la possibilità di sfruttare al meglio gli spazi e le strutture pubbliche già presenti, ma anche le modalità per individuare in tempi certi il percorso burocratico che dovrà essere intrapreso per ampliare l’offerta sanitaria nel centro frentano orfano di tanti servizi venuti meno con la riclassificazione del presidio sanitario ad ospedale di comunità. L’idea di creare all’interno dell’ex Vietri un polo specialistico (dove già nel recente passato si erano create le condizioni per garantire prestazioni di eccellenza, vedi ex-Maugeri) ritengo sia una risposta migliorativa della riorganizzazione sanitaria operata di recente in Basso Molise. Una risposta, non soltanto da un punto di vista di efficienza sanitaria ma, anche e sicuramente, da un punto di vista socio- economico. Infatti, un polo di alta specializzazione comporterà una nuova vita per la struttura sanitaria frentana che avrà ricadute immediate sull’intera economia della zona, un’economia che, specie dopo il terremoto, è caratterizzata ancora da una crisi strutturale che coinvolge le varie attività commerciali. Tale importante decisione ritengo possa costituire realmente una soluzione efficiente ed efficace per ampliare al meglio l’offerta sanitaria in basso Molise tale da poter coinvolgere, non soltanto i centri direttamente afferenti a Larino, ma anche quelli delle regioni limitrofe. Ora toccherà ai competenti uffici dell’Asrem stilare il cronoprogramma degli interventi necessari all’attivazione della nuova divisione. Da parte mia, oltre alla soddisfazione per un risultato così importante raggiunto, posso garantire l’impegno a che tutto possa essere fatto nei tempi prefissati"

In Evidenza

Ultimi Eventi

Ultimi Video

ELENCO VIDEO

Notizie Correlate

  • La Sinistra verso le elezioni del 2018 La Sinistra verso le elezioni del 2018
    Umberto Berardo Siamo a pochi mesi dalle elezioni della prossima primavera. A livello nazionale e regionale gli esponenti della cosiddetta sinistra non solo non si sono adeguatamente opposti alle politiche neoliberiste del PD, ma nulla hanno fatto per ricostruire un tessuto democratico sul piano elettorale, per impedire il Jobs Act, la devastazione...