BALLOTTAGGIO: LA SFIDA DEL CENTRODESTRA RIPARTE DA ISERNIA - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: ELEZIONI :: ISERNIA
venerdì, 10 giugno 2016
Ballottaggio: la sfida del centrodestra riparte da Isernia
In vista del ballottaggio del 19 giugno i due candidati sindaco che si affronteranno, d'Apollonio e Melogli, promuovono la propria campagna elettorale mediante le conferenze stampa. Il primo, d'Apollonio, giustifica il suo convegno come un modo per aver un maggior contatto con i cittadini di Isernia che lo hanno votato e sostenuto, dichiarando anche la sua enorme soddisfazione per il risultato raggiunto alle comunali. Il candidato sindaco spende anche alcune parole per tutti coloro che alle elezioni hanno votato altri sfidanti e che sono ancora insicuri a chi dare il voto finale, chiedendo loro un futuro incontro. Durante la conferenza, d'Apollonio commenta anche le ultime considerazioni di Frattura e Brasiello secondo cui, quest'ultimi preferiscono il candidato Melogli poichè ha più esperienza in campo politico: “Evidentemente hanno fatto una scelta, ma è un indirizzo che devono cogliere anche i concittadini. Se a Frattura e Brasiello sta bene Melogli bisogna chiedersi anche il perché". Per quanto riguarda il possibile confronto politico con il suo sfidante, il generale d'Apollonio conferma la sua intenzione di proporsi ai cittadini piuttosto che gettarsi in un confronto. 
 
 
 
Non si è fatta attendere la risposta da parte di Gabriele Melogli, relativa al no da parte di d'Apollonio per un confronto politico faccia a faccia. Anche Melogli, mediante conferenza stampa, tenta di dare una risposta a tutte le polemiche nate in questi giorni. In particolare, commenta la notizia di un possibile accordo tra lui, il Presidente Frattura, Patriciello e la De Girolamo, ovviamente commenta lui stesso, che si tratta di cose non veritiere. Quanto al fattore "esperienza" prediletta da Frattura, Melogli interviene: “Esprimere un giudizio personale, non vuol dire che c’è un’indicazione di voto in mio favore".
Per quanto riguarda il ruolo che assumerà nei confronti della Regione Molise, e del possibile rapporto da instaurare, Melogli commenta: “Sono autonomo E lo sono sempre stato. Per questo sono stato messo da parte dal centrodestra".
 
 
 
 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Ultimi Video

ELENCO VIDEO