Carabinieri sequestrano prodotti scaduti

I Carabinieri di Isernia hanno sequestrato, durante alcuni controlli ad attività commerciali, confezioni di disinfettante liquido scaduto da circa due anni. I prodotti erano destinati, tra l'altro, alla disinfezione di oggetti per neonati quali biberon e stoviglie, e di generi alimentari quali frutta e verdura. Il titolare del negozio, un cittadino di nazionalità cinese, sarà segnalato alle competenti Autorità per commercio di prodotti scaduti di validità e ritenuti pericolosi per la salute. Sono tuttora in corso ulteriori indagini per accertare una eventuale contraffazione del presidio medico chirurgico e la provenienza di tali prodotti, che sarebbero stati forniti da alcune ditte con sede nelle vicine regioni della Campania e del Lazio. Ed è proprio su queste ultime che nelle prossime ore si concentrerà l'attenzione dei Carabinieri e dalle quali potrebbero emergere successivi sviluppi sulla vicenda.