Il Comune stanzia i fondi per rendere a norma il Selvapiana. Possibile match della Nazionale Femminile

La Giunta comunale di Campobasso ha stanziato la somma di settantasettemila euro per l'installazione dell'impianto di videosorveglianza allo Stadio di calcio di Selvapiana. Al termine di questi nuovi lavori, che dovrebbero iniziare a breve, lo Stadio sarà adeguato e quindi idoneo allo svolgimento di partite della categoria Serie C. Affinché questo possa accadere i lavori dovranno essere terminati prima dell'inizio dei campionati; le telecamere, infatti, sono considerate dalla F.G.C.I. essenziali, alla stregua di altri accorgimenti, come ad esempio i tornelli.
Dobbiamo tributare un plauso all'Assessore allo sport, Amorosa Giuseppe, che si è prodigato affinché l'amministrazione impiegasse i fondi che permetteranno al Campobasso di poter accedere al Campionato cadetto e di accogliere anche incontri più blasonati, come quelli della Nazionale. Da più parti giungono voci di una possibile partita della Nazionale Femminile, che potrebbe presto calcare il terreno del Romagnoli.
di Arnaldo Angiolillo