Campobasso - Giulianova 2-0

Una doppietta di Cogliati stende il Giulianova nel giorno del centenario (Fotogallery)

Formazioni

CAMPOBASSO (4-4-2): Natale, Fabriani, Vanzan, Brenci, Menna, Sbardella, Bontà, Tenkorang, Cogliati, Pizzutelli, Candellori

A disposizione: Tano, Pistillo, Martino, La Barba, Zammarchi, Energe, Giampaolo, Alessandro, Njambè

Allenatore: Mirko Cudini

R. GIULIANOVA (4-4-2): Bifulco, Ferrini, Antonelli, Ramku, Gueye, Diamoutene, Fazzini, Dolce, Fioretti, Suriano, Burlafante

A disposizione: Di Piero, D'Antonio, Mennillo, Moi, Cipriani, Balducci, Di Paolo, Bardeggia, Vitelli

Allenatore: Giuseppe Giglio

Arbitro: De Vincentis di Taranto

CAMPOBASSO 2 - 0 R. GIULIANOVA
27' Cogliati (C)
76' Cogliati (C) su rigore

 

di Marco Bruni

Il Campobasso si impone con il risultato di 2-0 sul Giulianova nel giorno più bello, quello del centenario.

Una coreografia scenografica al centro del campo ha dato il via ad una giornata memorabile e da incorniciare nella storia rossoblù.

La squadra è scesa in campo con la maglia commemorativa presentata nella giornata di venerdì presso lo store ufficiale del Campobasso e, soprattutto, non ha deluso le aspettative dei tifosi giunti al Romagnoli giocando una gara grintosa realizzando una rete per tempo.

La gara inizia subito con i padroni di casa intenzionati più che mai ad onorare la maglia lasciando poche occasioni all’avversario.

Dopo una classica fase iniziale di studio da parte di entrambe le formazioni il Campobasso preme sull’acceleratore e, alla mezz’ora, riesce a portarsi in vantaggio grazie ad una splendida iniziativa di Candellori che si invola sulla fascia sinistra e lascia partire un fantastico filtrante per l’accorrente Cogliati che, con freddezza, realizza la sua seconda rete in altrettante gare.

La vena realizzativa del lupo non si arresta e le occasioni prima della sosta non si contano. Cogliati, Pizzutelli, Tenkorang e Candellori mettono paura ad un Giulianova spaesato e poco incline alla reazione. La prima frazione di gioco termina con il punteggio meritato di 1-0 per i rossoblù.

Il secondo tempo inizia sulla scia del primo con gli uomini di mister Cudini determinati a portare a casa l’intera posta in palio ed un Giulianova attendista e pronto a colpire di rimessa.

Cogliati non demorde ed al 75’ si lancia in contropiede, entra in area di rigore e viene clamorosamente atterrato. Per il direttore di gara, Sig. De Vincentis della sezione di Taranto, non ci sono dubbi: è calcio di rigore.

Dagli undici metri non può che presentarsi il protagonista di giornata Pietro Cogliati che spiazza Bifulco realizzando la sua doppietta personale.

Dopo una serie di sostituzioni messe in atto da entrambi gli allenatori non si registrano occasioni di nota. Il triplice fischio finale arriva con cinque giri di lancette extra time e consegna la seconda meritata vittoria consecutiva ai rossoblù che onorano, nel migliore dei modi, la giornata dedicata al centenario e si rilanciano, se pur con cautela, le ambizioni stagionali.


Photo Gallery Centenario Campobasso - Giulianova