Campobasso. Rombo di motori e applausi accolgono Gianmarco per l'ultimo saluto

La chiesa di San Giuseppe Artigiano di Campobasso non è riuscita a contenere i tanti arrivati per dare l'ultimo saluto a Gianmarco. Applausi e rombi di motori hanno accolto il feretro del giovane di 20 anni che ha perso  la vita lo scorso 8 luglio. Una folla commossa si è stretta intorno al papà, alla mamma e al fratello di Gianmarco che un destino crudele ha strappato alla vita. con lui sono volati via i sogni della giovinezza, di una vita futura fatta sicuramente di entusiasmo e di progetti che rimarranno custoditi nel suo cuore e che sono volati via con lui.
Tanti i messaggi di affetto che in questi giorni sono comparsi sul suo profilo facebook e che lo ricordano come un giovane socievole e ben voluto da tutti.