La Primaria di Fossalto vince il Progetto “Il mondo visto con gli occhi di un albero”: un libro per far vivere “Re Fajone”

Educare bambini e ragazzi all'attenzione per l'ambiente e al rispetto degli equilibri naturali attraverso percorsi empatici in grado di far visualizzare gli effetti negativi dei comportamenti umani sugli habitat naturali e comprendere il fondamentale ruolo delle specie arboree e del bosco per la sopravvivenza del Pianeta. Questo l'obiettivo del Progetto nazionale di educazione ambientale promosso a livello nazionale dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità e realizzato in Molise dal Reparto Biodiversità di Isernia. “Il mondo visto con gli occhi di un albero”, il titolo dell'edizione 2018/2019 dove a salire sul gradino più alto del podio è stata la Scuola Primaria di Fossalto.

La premiazione

Gli alunni, dopo gli incontri con il Carabiniere scelto Antonio Cianciullo e l’O.T.I. Toselli Saragosa, hanno realizzato un libro sonoro dedicato al faggio  “Re Fajone”. L'idea è stata quella di "far vivere" per sempre il faggio di oltre cinquecento anni che cresceva nel territorio della Riserva Biogenetica di Montedimezzo e che, già fragile per una malattia al tronco, nel novembre 2017 è stato  abbattuto dal forte vento. 

La copertina del libro

La cerimonia ufficiale della premiazione si è svolta ieri, venerdì 24 maggio, presso la Riserva Naturale Statale di Castel Fusano (Roma) dove i vincitori hanno ricevuto una targa di riconoscimento con un piccolo ricordo e ascoltato i saluti del Comandante per la Biodiversità di Roma che ha ringraziato i vincitori a nome della Natura per il loro coinvolgimento a favore della salvaguardia e della tutela dell’ambiente. A fare da cornice all'evento, oltre all'esposizione degli elaborati realizzati dai partecipanti al Progetto, sono stati i giochi e le micro lezioni tenute dai Carabinieri Forestali e dai volontari della LIPU. Non sono mancati, poi, i momenti di stupore come quello che ha visto i giovani studenti osservare la liberazione di un rapace. Dunque, una giornata per imparare divertendosi che si è conclusa presso l’Oasi LIPU di Ostia con una visita guidata e le attività di Birdwatching.