Sblocco turnover. Un medico per mille abitanti, record negativo in tutt'Italia. Si impegna il Parlamento ora tocca alla Conferenza Stato Regioni

Dopo l'impegno del Parlamento ora si attende il via libera alla proposta della Conferenza Stato Regioni sullo sblocco del turnover per le Regioni in piano di rientro come il Molise. Se tale proposta dovesse essere approvata sarebbe, per il Molise, una svolta per la Sanità molisana che negli ultimi sette anni ha perso il 31% di medici. Attualmente nei nosocomi molisani ci sono poco più di un medico e quattro infermieri per mille abitanti, record negativo in tutt'Italia. 
Approvata, la legge sblocca turnover permetterà alla Asrem di indire concorsi pubblici per gli specializzati, ma rimane il dubbio di come evitare che i concorsi vadano deserti come è accaduto di recente. 
Le emergenze sono ancora molteplici, partendo dai fondi del Fondo Sanitario Nazionale, che saranno approvati dalla Corte dei Conti. Su 112 miliardi e 453 milioni di Euro al Molise spetteranno, sempre nel 2019, 579 milioni di Euro che vedranno i tre quarti del fondo destinati alle malattie croniche. Altra emergenza ancora non risolta riguarda la sicurezza delle strutture sanitarie e gli stipendi troppo bassi degli operatori del 118.