Amministrative Campobasso. Cancellario lascia le civiche e si candida con Forza Italia. Incertezza per Pilone

Democrazia Popolare e Popolo della Famiglia non parteciperanno alle prossime elezioni amministrative di Campobasso, ad annunciarlo Maria Laura Cancellario e Francesco Pilone, insieme ad Erika Palmisciano e Lorenzo Cancellario. I due esponenti della minoranza di Palazzo San Giorgio  però non rinunciano ad una loro candidatura.
Cancellario ha già annunciato che sarà candidata nella lista di Forza Italia, mentre Pilone ancora non scioglie le riserve e si prende qualche altro giorno per decidere dove collocarsi, una valutazione che farà inseme alla sua famiglia.
Era lo scorso primo marzo quando i due consiglieri di opposizione al Comune di Campobasso, avevano lanciato le basi per un programma, scritto insieme ai cittadini, lo stesso che, come dichiarato, metteranno a disposizione della coalizione di centrodestra insieme alla loro esperienza amministrativa e professionale. 
Pilone e Cancellario hanno spiegato che la decisione di non presentare delle liste con i simboli di Democrazia Popolare e Il Popolo della Famiglia nasce dal fatto che i movimenti civici hanno perso quota e che questo è il momento dei partiti tradizionali. Pronti a mettere in campo la loro esperienza a disposizione della coalizione e del candidato sindaco D'Alessandro, sono convinti in una netta vittoria del centrodestra.