Trivento si conferma la città dell'uncinetto, in Piazza Fontana una nuova esposizione di lavori

Dopo il lungo tappeto realizzato all'uncinetto per uno scopo benefico e l'albero di Natale gigante fatto con fili colorati lavorati all'uncinetto, capolavori che hanno attirato molti visitatori anche da fuori regione, le donne di Trivento hanno continuato a sferruzzare per degli addobbi legati al periodo pasquale. Da ieri 14 aprile, in Piazza Fontana, si può ammirare una palma gigante, alta cinque metri, sempre realizzata all'uncinetto. Intorno a questa palma poi i dolci tipici della Pasqua realizzati con fili e imbottiture. 
Una iniziativa, quella realizzata dal gruppo 'Un filo che unisce', che come spiegato dalla coordinatrice Lucia Santorelli aiuta a combattere anche il problema dello spopolamento, "il nostro scopo - ha dichiarato - è ridare luce al nostro territorio, così da creare valore immobiliare, indurre le persone all’apertura di nuove attività commerciali e a sostenere quelle già esistenti”.
I lavori esposti in Piazza Fontana si possono ammirare fino al prossimo primo maggio.