×
10

Campionati Italiani Giovanili. La Hidro Sport pronta ad andare a Riccione con i suoi 13 atleti

La Hidro Sport si prepara ad affrontare il momento clou della stagione invernale e ci arriva con grandi numeri e molte frecce al proprio arco. Saranno dunque 13 gli atleti che partiranno alla volta di Riccione dove, a partire da Venerdì 15 Marzo con la sezione femminile, prenderanno il via i Campionati Italiani Giovanili.  Otto sono stati coloro i quali hanno firmato i “pass” individuali per questo evento e sarà la veterana Federica Caruso (classe 2002) a scendere per prima in acqua nella distanza dei 100 metri rana, la stessa atleta disputerà anche i 50 rana 2 giorni dopo; Fiorella Colanzi (classe 2004) prenderà parte alla competizione grazie al limite di qualificazione ottenuto nei 200 farfalla e subito dopo sarà esordio per la giovanissima Alisia D'agnone, classe 2006, qualificata in ben 4 gare individuali, che disputerà i 400 SL a cui faranno seguito anche i 100,200 e 800 stile libero e sarà una valida risorsa per le staffette della categoria ragazze iscritte. Nella seconda giornata di gare scenderanno in acqua per i 100 dorso Benedetta Sangregorio del 2005 e Giorgia Picciano, anche lei alla sua prima partecipazione essendo nata nel 2006, che disputerà anche i 200 dorso nella giornata conclusiva dedicata al settore femminile, giornata in cui la Hidro Sport si presenterà ai blocchi di partenza anche con la staffetta 4x100 mista che, oltre ad Alisia D'agnone e Benedetta Sangregorio, vedrà scendere in acqua anche le 2005 Annalaura Mariano e Federica Benenati.  Da Lunedì 18 Marzo prenderà il via la sezione maschile in cui la Hidro Sport sarà rappresentata, a livello individuale, da Emanuele Perlino (2003) capace di ottenere la qualifica in 4 gare: 50-100-200 e 400 stile libero; da Marco Gallesi (2003) iscritto nei 100 farfalla e nei 50 e 100 stile libero; da Antonio Iacovelli, esordio per lui essendo nato nel 2005, che ha ottenuto la qualifica nei 100 farfalla. Completeranno la formazione maschile giallo-blu anche i 2003 Patrick Comodo ed Edoardo Varriano ed il 2004 Andrea Staniscia che saranno impegnati nei quartetti della 4x100 e 4x200 stile libero. Sta quindi per aprirsi il sipario sulla più importante manifestazione nazionale natatoria, a cui prenderanno parte oltre 300 società italiane, la Hidro Sport con la sua pattuglia di 13 straordinari atleti, tra cui ben 8 impegnati nelle varie prove individuali, uno dei numeri più alti di sempre sia per quanto riguarda lo storico recente della società, sia per quanto riguarda il panorama regionale molisano, proverà a confermare ancora una volta i brillanti risultati raggiunti nelle edizioni precedenti.