PD. Verso l'elezione dei circoli cittadini, per Campobasso scende in campo Lello Bucci

Prima di eleggere la segreteria regionale, ogni circolo cittadino del Partito Democratico dovrà eleggere le segreterie cittadine, con i suoi rappresentanti. Domani 22 gennaio è la volta di Campobasso, dove si voterà dalle16.30 alle 20.00.
Un appuntamento importante soprattutto in vista delle prossime elezioni amministrative di maggio, quando l'amministrazione uscente targata PD potrebbe lasciare il posto ad un'altra squadra di governo o tornare tra i banchi di Palazzo San Giorgio. 
A presentare la sua candidatura per la segreteria del circolo cittadino di Campobasso sarà il consigliere comunale del capoluogo, Lello Bucci, il quale si considera l'unico in grado di poter rappresentare tutte le componenti del Partito. 
Bucci è stato per 15 anni consigliere comunale del centrosinistra, nella Margherita prima e nel PD poi, e sostiene che sia necessaria una stretta collaborazione con la sinistra e con il centrosinistra, ridare fiducia al popolo della coalizione di centrosinistra soprattutto in vista del rinnovo del consiglio comunale. Secondo Bucci il PD è l'unico partito in grado riaffermare la vecchia leadership e raccordare l’intero elettorato di sinistra e lui come segretario cittadino del partito si sente in grado di riunire le forze della coalizione. Se poi si dovesse tornare a delle dispute, secondo il consigliere comunale, non si fa altro che dividere nuovamente il partito.
Ora non resta che aspettare e vedere se davvero la candidatura di Lello Bucci alla segreteria cittadina di Campobasso sia l'unica.