Luciano Bucci (sindaco di Conca Casale) finisce in manette per furto di oggetti bellici

Intorno alle 17.00 di ieri, venerdì 11 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Cassino, nella frazione di Terelle, hanno arrestato Bucci Luciano, sindaco di Conca Casale (IS), e Lanni Nicola per tentato furto aggravato. I due, appassionati di storia militare e raccolta di reperti bellici, sono stati sorpresi mentre si allontanavano da due casolari. La coppia, all’arrivo dei Carabinieri, si è liberata di alcuni oggetti bellici e, dopo essere finita in manette, è stata processata per direttissima. Tuttavia entrambi sono stai rimessi in libertà perché incensurati. Nel corso delle perquisizioni, fatte in alcuni edifici utilizzati dai due, sono stati trovati oggetti di valore e di spessore anche storico probabilmente provento di furto. Il materiale è stato sequestrato.