Isernia. Chiesa di Santa Maria delle Monache trasformata in discarica a cielo aperto

Nel gruppo facebook Obiettivo Isernia alcune foto, riportate nell'articolo, hanno testimoniato il degrado vicino la chiesa di Santa Maria delle Monache della cittadina pentra. Qualcuno, infatti, ha scambiato il sagrato dell'edificio sacro per una discarica a cielo aperto, pensando bene di depositare scatoloni con rifiuti, materassi e la rete di un letto. Un gesto vile e poco rispettoso, per l'ambiente, il luogo sacro, per tutta la città e anche per i cittadini di Isernia che vivono in quella zona. 
La chiesa non è più aperta al culto e forse chi ha deciso di depositare lì quei rifiuti ha ben pensato che il suo gesto potesse passare inosservato, ma subito qualcuno ha documentato l'accaduto postando le foto su facebook, denunciando così l'episodio. Le autorità competenti sono state informate, ma resta il fatto che questi episodi scellerati continuano a verificarsi, in una società dopo troppo spesso manca il buon senso.