A Pizzone chiude il Municipio: mancanza di personale

Il municipio di Pizzone ha chiuso le porte al pubblico per qualche giorno e la motivazione è per mancanza di personale. Infatti l'unico impiegato del municipio si è messo in malattia e  per questo motivo il sindaco, Letizia Di Iorio, è stata costretta a disporre la chiusura della casa del popolo del paese in provincia di Isernia, rendendosi conto che non sarebbe stato possibile garantire anche il minimo servizio.
“Chiuso per assenza di personale - ha scritto la prima cittadina alla Prefettura - pertanto qualsivoglia contatto dovrà avvenire sui telefoni cellulari e personali della stessa fascia tricolore o del suo vice. Nonostante la comunicazione, in realtà in questi giorni gli amministratori hanno comunque provato a garantire un minimo servizio".
Un gesto forte quella del sindaco, ma che vuole dimostrare quanto è difficile portare avanti il regolare svolgimento dell'attività comunale anche all'interno degli uffici amministrativi. Diversi gli appelli che la prima cittadina di Pizzone ha lanciato alle istituzioni sulle difficoltà che si possono incontrare in un piccolo comune, appelli rimasti troppo spesso inascoltati. Un gesto dunque che vuole essere un messaggio anche per i cittadini che troppo spesso si lamentano.