INFLUENZA. GIà COLPITI 185.000 ITALIANI MA IL PICCO SI AVRà NEL MESE DI DICEMBRE - Molise Web giornale online molisano
venerdì, 09 novembre 2018
Influenza. Già colpiti 185.000 italiani ma il picco si avrà nel mese di dicembre

Il picco dovrebbe esserci verso il mese di dicembre, ma l'influenza sta già colpendo molti italiani. Sono infatti 185.000 gli italiani costretti a letto, a causa di una versione "base" del virus dell'influenza. Solo nell'ultima settimana si sono già verificati 67.000 nuovi casi. Questo è il risultato del bollettino Influenet dell'Istituto superiore di sanità. Secondo l'ISS, l'incidenza totale è pari a 1,11 casi per mille assistiti. Nella fascia di età 0 - 4 anni l'incidenza è pari a 2 casi per mille assistiti; tra i 5 - 14 anni è di 0,85; tra i 15 - 64 anni è pari a 1,22; mentre per gli individui di età pari o superiore a 65 anni l'incidenza è di 0,78. Secondo gli esperti l'influenza di quest'anno sarà una epidemia di intensità media che colpirà tra i 3 - 5 milioni di italiani. . La vaccinazione, per le categorie a rischio complicanze, è gratuita, ma viene consigliata anche per coloro che nonostante non presentino fattori di rischio, e vogliano dunque evitare la malattia. Il periodo consigliato per vaccinarsi rimane comunque quello autunnale, a partire dalla metà del mese di ottobre e fine alla fine di dicembre. Per quanto riguarda la regione Molise, gli anziani, una delle categorie più a rischio, rappresentano il 22% della popolazione, con valori che raggiungono in ambiti territoriali anche il 29%.


 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate