TERMOLI. SABATO IL SECONDO APPUNTAMENTO CON LE FAMIGLIE DAL TEMA "I CAPRICCI... CHE SFIDA; Sì E NO CHE AIUTANO A CRESCERE" - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: NEWS
giovedì, 08 novembre 2018
Termoli. Sabato il secondo appuntamento con le famiglie dal tema "I capricci... che sfida; Sì e No che aiutano a crescere"

Accompagnare i numerosi servizi offerti dal Centro di aiuto alla famiglia “Amoris Laetitia” della Diocesi di Termoli-Larino proponendo momenti di formazione e incontri di approfondimento curati da esperti e professionisti. È questo l'obiettivo di alcune iniziative promosse dall'equipe del centro diocesano in corso di svolgimento nell'anno pastorale 2018/2019. Tra queste c'è il “Sabato formativo” con otto incontri dedicati a un Percorso sulla genitorialità. Il secondo appuntamento, è in programma sabato 10 novembre 2018, dalle 17 alle 20, nel salone della Scuola dell’Infanzia Paritaria “N. M. Campolieti” in via Marconi, 2 a Termoli. Il titolo dell'incontro, rivolto in particolare ai genitori con figli da 0 a 3 anni, è "I capricci... che sfida; Sì e No che aiutano a crescere": un tema, quello dei capricci, che in famiglia è all’ordine del giorno. Quando lasciar perdere? Quando invece discuterne con il bambino? Un'opportunità per riflettere insieme con la psicologa infantile Patrizia Moretti, dell’Università Salesiana di Massa. Tutte le informazioni per partecipare e i dettagli dei singoli appuntamenti formativi sono disponibili sul sito del Centro www.centroaiutoallafamiglia.it e s"I capricci... che sfida; Sì e No che aiutano a crescereulla Pagina Facebook dedicata.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Termoli - Incarichi dirigenziali, cambia l’assetto al Comune Termoli - Incarichi dirigenziali, cambia l’assetto al Comune
    Dopo il pensionamento della dott.ssa Brigida Barone e dopo la richiesta di trasferimento del dott. Massimo Albanese sono stati individuati i dirigenti che andranno a guidare i diversi settori del Comune che erano di sua pertinenza. Si specifica che non si è proceduto a nomine esterne per evitare ulteriori spese all’Ente. Nel...