Isernia. Commemorati i militari dell' arma caduti in servizio

Presso i cimiteri della provincia di Isernia, nel giorno della commemorazione dei defunti, si sono tenute cerimonie religiose per ricordare alcuni militari dell’Arma dei Carabinieri caduti in servizio. Presenti oltre ai familiari dei caduti, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Tenente Colonnello Gennaro Ventriglia, i Comandanti di Compagnia, i Comandanti di Stazione e rappresentanze di Carabinieri dei Comandi territorialmente competenti:

  • Presso il cimitero di Pescolanciano è stato ricordato il Vicebrigadiere Antonio Campopiano; presso quello di Monteroduni sono stati ricordati il Maresciallo Aiutante Antonio Minichiello, il Vicebrigadiere Luigi Angelino e il Carabiniere Antonio Varrecchione;
  • presso il cimitero di Montaquila è stato commemorato il Vicebrigadiere Antonio Caccia;
  • presso il cimitero di Cerro al Volturno – frazione Cupone è stato ricordato l’Appuntato Scelto Nicola Mazzocco;
  • presso il cimitero di Venafro sono stati commemorati il Tenente Filippo Testa, medaglia di Bronzo al valor Militare e il Luogotenente Francesco Biasiucci.
  •  presso il cimitero francese di Venafro la tradizionale cerimonia in memoria dei caduti di guerra.