CAMPOBASSO: FORTINO IN DIFESA MA ATTACCO STERILE. PAREGGIO DELUDENTE CONTRO LA SAVIGNANESE - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: SPORT :: CALCIO MOLISANO
giovedì, 25 ottobre 2018
Campobasso: fortino in difesa ma attacco sterile. Pareggio deludente contro la Savignanese

di Marco Bruni

Campobasso – Savignanese 0-0 Unica nota positiva da annotare nel Campobasso visto nelle ultime giornate è il reparto difensivo che non subisce gol da tre turni consecutivi. Da contraltare, però, c’è un attacco quasi totalmente sterile. Le realizzazioni registrate su azione da inizio stagione si contano con il conta gocce.

E’ ormai chiaro da tempo che manca un attaccante capace di fare la differenza e garantire alla squadra rossoblù quel passo in più che le darebbe slancio per affrontare il prosieguo del campionato.

Il gioco non è mancato ieri contro una Savignanese tutt’altro che irresistibile, che, tuttavia, ha mostrato, in più di qualche occasione, di poter dire la sua in questa stagione.

Soprattutto nella seconda frazione di gioco gli ospiti hanno provato a portare a casa l’intera posta in palio, a scapito di un Campobasso rinunciatario e in netto calo fisico. Quest’ultimo aspetto deve porre un’ulteriore riflessione in casa del lupo. In quasi tutte le gare disputate, nella seconda frazione di gioco, si registra un crollo fisico inaccettabile che si ripercuote sull’intera prestazione.

Urge, ad ogni modo, rinforzare il reparto d’attacco con un finalizzatore capace di portare a termine il lavoro del centrocampo e della difesa.

Campobasso e Savignanese si dividono la posta frutto di un pareggio a reti inviolate utile solo a muovere la classifica.

 

Agnonese – Matelica 1-2 L’Agnonese lascia l’intero bottino alla capolista Matelica, ma lo fa con onore, battendosi fino all’ultimo respiro. Dopo una prima frazione di gioco combattuta e finita sullo 0-0, inizia una ripresa scoppiettante: il Metelica passa in vantaggio al 4° minuto con Melandri e raddoppia intorno alla mezz’ora su calcio di rigore, assegnato dal direttore di gara per un fallo di mano e trasformato da Fioretti per il momentaneo 2-0.

Gli alto molisani non si scoraggiano e provano a reagire: al 33° minuto Gentile accorcia le distanze con un gran tiro da fuori e lancia la carica per un finale incandescente.

Negli ultimi minuti l’Agnonese sembra avere la meglio e all’ultimo minuto realizza un gol viziato, però, da un fallo di mano che viene sanzionato dall’arbitro decretando la fine del match.

 

S.N. Notaresco – Isernia 3-0 Bruttissima prestazione dell’Isernia che capitola in casa del San Nicolò con un netto 3-0. Accade quasi tutto nel primo tempo: al quarto d’ora padroni di casa subito in vantaggio con Bontà, al quale seguiranno le reti di Manari al 35° e, sul finale, Moretti chiude definitivamente i giochi con un pesantissimo risultato ai danni della squadra biancoceleste.

 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Basket Serie A2, Magnolia sotto canestro arriva Emilia Bove Basket Serie A2, Magnolia sotto canestro arriva Emilia Bove
    Emilia Bove in azione Primo innesto nel roster per La Molisana Magnolia Campobasso in vista della prossima stagione 2018/19. Alla corte di coach Mimmo Sabatelli, infatti, approda l’ala-pivot casertana Emilia Bove. Trentenne, 185 centimetri, la giocatrice campana ha un curriculum di tutto rilievo con una carriera fatta in A1 (l’ultima...