Termoli. Sabato 27 arriva il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese

Che cos'è la fantasia? In linea teorica tutti sappiamo rispondere a questa domanda ma...sappiamo davvero che cos'è? E quali sono le differenze con l'immaginazione e la creatività? Sabato 27 ottobre alle ore 17:30, presso lo Studio Pedagogico LifeLongEducation di Termoli (corso fratelli Brigida 53) si terrà la proiezione del documentario fantasiologico Denti Ridenti(Ngurzu Edizioni 2018, versione ridotta 53 minuti) dello studioso Massimo Gerardo Carrese, professione fantasiologo ovvero chi studia le storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione, voce citata anche in un articolo dell'Enciclopedia Treccani Online, proprio in riferimento alla sua professione (si veda Che cos'è la fantasia? In linea teorica tutti sappiamo rispondere a questa domanda ma...sappiamo davvero che cos'è? E quali sono le differenze con l'immaginazione e la creatività? Sabato 27 ottobre alle ore 17:30, presso lo Studio Pedagogico LifeLongEducation di Termoli (corso fratelli Brigida 53) si terrà la proiezione del documentario fantasiologico Denti Ridenti(Ngurzu Edizioni 2018, versione ridotta 53 minuti) dello studioso Massimo Gerardo Carrese, professione fantasiologo ovvero chi studia le storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione, voce citata anche in un articolo dell'Enciclopedia Treccani Online, proprio in riferimento alla sua professione (si veda il blog www.fantasiologo.com). Impegnato presso università, scuole di ogni ordine e grado e ambienti culturali con i suoi incontri dedicati al tema della fantasia e dell'immaginazione, il fantasiologo Carrese sta girando l'Italia con il suo ultimo lavoro, Denti Ridenti, che racconta lo sguardo dei bambini che vivono le dimensioni della fantasia, dell’immaginazione e della creatività  intese come facoltà della mente e strumenti per indagare la vita quotidiana. Dunque, non solo come importanti momenti di evasione dalla realtà o di spensierata ricreazione, come spesso accade. C’è dell’altro, perché la fantasia e l’immaginazione sono facoltà complesse. Denti Ridenti prova a raccontare questa complessità dalla voce diretta dei bambini. Seguirà un dibattito tra i presenti con il fantasiologo Carrese. Denti Ridenti è in tour in varie città e paesi d’Italia fino al prossimo dicembre grazie al supporto di Gruppo D’Abbraccio e San Bartolomeo Casa in Campagna. Il filmato è consigliato a tutti, in particolar modo a docenti, operatori culturali, educatori e curiosi. L' ingresso è libero e fino a esaurimento posti.il blog www.fantasiologo.com). Impegnato presso università, scuole di ogni ordine e grado e ambienti culturali con i suoi incontri dedicati al tema della fantasia e dell'immaginazione, il fantasiologo Carrese sta girando l'Italia con il suo ultimo lavoro, Denti Ridenti, che racconta lo sguardo dei bambini che vivono le dimensioni della fantasia, dell’immaginazione e della creatività  intese come facoltà della mente e strumenti per indagare la vita quotidiana. Dunque, non solo come importanti momenti di evasione dalla realtà o di spensierata ricreazione, come spesso accade. C’è dell’altro, perché la fantasia e l’immaginazione sono facoltà complesse. Denti Ridenti prova a raccontare questa complessità dalla voce diretta dei bambini. Seguirà un dibattito tra i presenti con il fantasiologo Carrese. Denti Ridenti è in tour in varie città e paesi d’Italia fino al prossimo dicembre grazie al supporto di Gruppo D’Abbraccio e San Bartolomeo Casa in Campagna.  Il filmato è consigliato a tutti, in particolar modo a docenti, operatori culturali, educatori e curiosi. L' ingresso è libero e fino a esaurimento posti.