E' MOLISANA LA DONNA CHE SALVA I PALATI DEGLI ITALIANI NEL MONDO E SI CHIAMA CATERINA DIGLIO - Molise Web giornale online molisano
domenica, 21 ottobre 2018
E' molisana la donna che salva i palati degli italiani nel mondo e si chiama Caterina Diglio
Caterina Diglio

Ancor più dell'inglese, del clima e degli affetti lontani: il vero problema degli italiani che vivono all'estero è il cibo. È il non poter sentire il profumo del sugo di nonna, l'odore del basilico e il sapore di una mozzarella nostrana. E questo lo sa bene chi, come  Caterina Diglio, ha lasciato il bel paese da nove anni. Lei, infatti, non nega che “sente la mancanza dei suoi cari e del Molise ma soprattutto del vero caffè, della vera mozzarella, della composta, del caciocavallo​, dell'olio di casa e di un buon bicchiere di Biferno”. Ed è così che, oltre il confine, quello dei pasti può trasformarsi in un momento non sempre piacevole. Ma a trovare una soluzione è stata proprio Caterina che ha ideato MammaItalia: la prima app in grado di indicare in quali negozi del Mondo è possibile trovare e acquistare sapori e marchi italiani al 100%. Tuttavia la 49enne in questo percorso non è sola. Ad accompagnarla, infatti, sono i siciliani Ivano Rotondo e Gaetano Biondo insieme ai pugliesi Luca Marmo e Claudio Vitale.

Come funziona

L’App può essere scaricata gratuitamente da Play Store e App Store. A seguire basta scrivere il nome di un prodotto ​(es. “Passata di pomodoro”) o selezionare una categoria (es. “Latticini e Formaggi”) per far comparire gli articoli presenti nelle vicinanze, una mappa che segnala in quali negozi ​è possibile reperirli, la loro posizione, il loro indirizzo e la distanza dal punto in cui viene svolta la ricerca. MammaItalia, inoltre, permette di esplorare tutto l'assortimento dei rivenditori ​di cibo che si trovano nei dintorni del luogo in cui ci troviamo. Poi, se non ci fossero negozi ​che propongono prodotti italiani nella zona in cui ci troviamo, vengono indicati degli e-shop in grado di provvedere.

didascalia

La Community

Se un prodotto non fosse disponibile neanche sugli e-shop o se la presenza di una leccornia non fosse tracciata dall'App, la funzione “Segnalazioni”​permette di comunicarlo agli altri utenti. Basta un semplice messaggio WhatsApp​. Unendosi alla community su Facebook e Instagram, poi, sarà possibile entrare in contatto con gli italian food lovers. Questo permette di conoscere curiosità su prodotti e produttori, personaggi e storie che hanno reso grande nel mondo la gastronomia dello stivale. Offre, inoltre, anche la possibilità di condividere consigli culinari e ricette che verranno valutate e inserite sull'App.

Dove funziona

L'App, che si trova in una versione iniziale di lancio, al momento segnala solo il cibo italiano presente sugli scaffali di alcune città europee. Si tratta di Londra, Parigi, Berlino, Madrid e Barcellona.

A sostegno delle aziende agroalimentari

L'introduzione di MammaItalia è volta anche a rafforzare la promozione dell'export agroalimentare italiano e l'inserimento sull'App dei prodotti, oggetto di esportazione all'estero, è gratuito.

Dunque, una bella idea che farà tirare un sospiro di sollievo a molti. Tuttavia per maggiori informazioni è possibile collegarsi al sito www.mammaitaliafood.com.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate