IL MINISTRO PER IL SUD CHIEDE AI PRESIDENTI DELLE REGIONI DI SPENDERE I FONDI EUROPEI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: REGIONE
sabato, 20 ottobre 2018
Il ministro per il Sud chiede ai presidenti delle Regioni di spendere i fondi europei
Barbara Lezzi
ministro per il Sud
Erano presenti tutti i presidenti delle Regioni del meridione alla cabina di Regia sui fondi di Sviluppo e coesione, quando il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, parlando dei fondi europei, ha chiesto ai governatori di non tenere ferme le risorse che vengono messe a disposizione. 
"Un utilizzo più rapido ed efficace dei fondi europei - ha commentato - è una priorità che richiede, da un lato, un'opera attenta di valutazione e programmazione degli stanziamenti e dall'altro, di concentrazione su investimenti e progetti che abbiano caratteristiche di immediata realizzabilità e cantierabilità, oltre che di rilevanza per lo sviluppo dei territori. Il punto ineludibile è che queste risorse non possono restare ferme. Ciò - ha detto - sarebbe delittuoso e, dunque, è necessario verificare se possono essere spostate su programmi di più immediata attuazione, fatto salvo che venga mantenuto il principio della territorialità di appartenenza".
Il ministro durante l'incontro ha inoltre informato i governatori che entro il prossimo 31 dicembre devono far pervenire al ministero un cronoprogramma di avanzamento dei singoli patti regionali per poi poter procedere con l'affidamento e l'inizio dei lavori relativi ai progetti ancora in fase di programmazione e progettazione. È necessario, inoltre, che le regioni facciano pervenire, sempre entro il 31 dicembre 2018, una ricognizione sulle risorse e i progetti relativi alla programmazione 2007-2013 del Fondo Sviluppo e coesione e che non risultino avanzamenti di spesa e che tutti i fondi relativi alla programmazione 2000-2006 siano rendicontati o in fase di rendicontazione.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate