EDITORIA: CHIUDE I BATTENTI "IL SANNIO QUOTIDIANO". MOLISEWEB.IT VICINO AI COLLEGHI CHE SI RITROVANO SENZA LAVORO - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CHI SIAMO
giovedì, 25 giugno 2015
Editoria: chiude i battenti "Il Sannio Quotidiano". Moliseweb.it vicino ai colleghi che si ritrovano senza lavoro
All'inizio dell'anno  chiuse i battenti la testata "Otto pagine" che copriva l'avellinese e il beneventano. Oggi è il turno de "Il Sannio Quotidiano" storica testata sannita legata all'editore Luca Colasanto. Le pubblicazioni non saranno più attive dal 30 giugno non solo nel Molise, che era presente nella foliazione del quotidiano cartaceo, ma anche a Benevento. I tagli indiscriminati all'editoria che stanno avvenendo nella Regione Campania sono la causa principale della chiusura del giornale. Noi di Moliseweb.it azzardiamo anche un'altra ipotesi. Luca Colasanto editore e direttore di testata, di recente si era candidato nella lista "Caldoro presidente" alle regionali del 2015 della Campania. Ottenendo in tutta la circoscrizione soltanto 879 voti non è entrato nel consiglio regionale campano e non aveva poi tutto questo interesse a portare avanti investimenti nel suo progetto editoriale. Che in caso di elezione sarebbe potuto servire da grancassa di risonanza alla sua attività politica che ora evidentemente è al gancio. 
Tutto questo però non è altro che gioco politico. Quello che a noi di Moliseweb.it interessa è ancora una volta la perdita di occupazione. E come ci segnala il consigliere nazionale dell'ordine Vincenzo Cimino, si perderanno 14 posti di lavoro. Sette redattori e altrettanti collaboratori infatti, tra cui anche tre molisani, andranno ad ingrossare le file dei giornalisti disoccupati. Così come avvenne con la chiusura del Tempo Molise, di Nuovo Molise oggi e di "I fatti del Nuovo Molise". Nel beneventano l'unico quotidiano cartaceo resta l'edizione sannita del Mattino. Nel Molise abbiamo ancora "Il Quotidiano del Molise" e "Primo Piano Molise" , oltre al freepress " La Gazzetta del Molise". Il nostro dispiacere va non solo alla libera informazione, che perde una voce importante sia a Benevento che a Campobasso, ma soprattutto ai giornalisti ora disoccupati e alle loro famiglie. Che perderanno una importante, se pur non adeguata, forma di reddito che li mandava avanti. Nel beneventano ormai spuntano come funghi i quotidiani on line così come anche nel Molise. Questa chiusura del Sannio Quotidiano significa anche una cosa importante: l'addio graduale all'informazione cartacea nelle realtà locali come avviene in ambito nazionale e internazionale. Per noi, anche se giornale web questa è una brutta giornata. Una giornata in cui si celebra la disoccupazione dei giornalisti come noi che si battono 24 ore al giorno per uno stipendio di poco inferiore alle mille euro al mese. 
E permettetemi anche una digressione personale. La scrivente Viviana Pizzi è stata anche collaboratrice della testata. Dal primo gennaio 2006 al 30 settembre 2007. Insieme alla testata ha percorso un pezzo della sua carriera giornalistica. I primi anni fatti di cronaca nera, giudiziaria e anche sportiva quando capitava. Grazie a questa testata sono nate importanti collaborazioni anche con giornalisti nazionali della "Vita in diretta" che chiamarono in redazione per le notizie processuali del caso di Angelo Izzo e del crollo della scuola di San Giuliano di Puglia. Un pezzo di vita che si chiude per sempre non solo per me ma anche per i colleghi che hanno collaborato negli anni alla testata. Ricordiamo Emanuele Bracone, Marta Martino, Giuseppe Lanese, Monica Surace, Mary Buccieri, Elisabetta Scuncio, Francesca Spidalieri e Francesco Tulliani. A chi di loro collaborava ancora con il giornale auguriamo di trovare al più presto un'altra occupazione solida e serena. 
 
La direttrice
Viviana Pizzi 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Sisma: per tutta la giornata diretta delle scosse sulla home di Moliseweb.it Sisma: per tutta la giornata diretta delle scosse sulla home di Moliseweb.it
    La paura è ancora moltissima. Nonostante tutti stiano invitando alla calma. Per questo motivo la redazione di Moliseweb.it ha pensato di pubblicare, sulla home page del giornale, la diretta degli eventi sismici dell'Istituto Nazionale  di Geofisica e Vulcanologia. Basta cliccare www.moliseweb.it per essere costantemente aggiornati....