Inserita nel Decreto Legge Fisco la norma "anti-Toma" commissario

"Se l'incompatibilità del ruolo di presidente della Regione e Commissario alla Sanità non poteva essere stabilita attraverso un Decreto legge (dl Emergenze), non vedo perché oggi possa essere deliberata sempre con Decreto legge (dl fisco). Anche in questo caso non c'è il carattere della necessità e urgenza". Lo ha detto all'ANSA il Governatore del Molise, Donato Toma commentando la novità prevista in una bozza del decreto fiscale. La norma dello stop al doppio ruolo tra governatori di Regione e commissari alla sanità, era già stata stralciata a fine settembre dal decreto emergenze, ma ora è tornata nel Decreto legge fisco. Il Dl reintroduce l'incompatibilità tra la figura commissariale e ogni altro incarico istituzionale ricoperto nella stessa Regione, rimossa dalla legge di bilancio 2017 (Governo Renzi).
"Non farò polemica - ha aggiunto il Governatore del Molise - ne prenderò atto. Potrei agire di conseguenza".